Cerca Hotel al miglior prezzo

La Grube Messel ed altri siti UNESCO tedeschi: tour tra Assia e alta Baviera

Uno dei depositi fossiliferi più ricchi del mondo si trova in Germania. È la Grube Messel (www.grube-messel.de ), una grande cava situata nei pressi di Darmstadt, in Assia, dove i ricercatori fino ad oggi hanno rinvenuto circa 50.000 reperti conservati per circa 47 milioni di anni in un lago vulcanico sotterraneo. Si tratta dei resti fossilizzati di animali e piante della preistoria, tra cui coccodrilli, scimmie, insetti e gli antenati degli odierni cavalli. Una parte dei fossili si trova nei musei di Francoforte e Darmstadt, altri sono esposti nel centro visitatori della Grube Messel che per la sua straordinaria importanza scientifica nel 1995 è stata inclusa dall'UNESCO nell'elenco del patrimonio naturale dell'umanità.

Da Messel si può seguire un itinerario di circa 400 chilometri che attraversa la porzione settentrionale della Baviera toccando altri siti targati UNESCO. Sulla via per Würzburg, città barocca dove risiedevano importanti principi vescovi, vale la pena di compiere una deviazione per incontrare il Limes germanico-retico, un vallo costruito duemila anni fa dai Romani per difendere le terre germaniche da loro conquistate. Alcuni insediamenti militari, come torri di guardia e castelli, sono parzialmente conservati, per esempio a Grosskotzenburg e a Stockstadt vicino ad Aschaffenburg.

A Würzburg l'UNESCO ha “adottato” la sontuosa residenza barocca dei principi vescovi che vanta un famoso affresco di Giambattista Tiepolo. Affacciata sul fiume Meno, la città è famosa anche per i suoi vini e per il caratteristico centro storico. Da qui, attraverso i boschi dello Steigerwald, si raggiunge l'altrettanto affascinante Bamberga, di cui tutta la città vecchia è considerata patrimonio dell'umanità. Da vedere, tra l'altro, le importanti chiese a cominciare dal duomo, il bel municipio a cavallo sul fiume Regnitz e la “Piccola Venezia”, un pittoresco quartiere sull'acqua. L'ultima tappa dell'itinerario, affascinante anche nel periodo dell'Avvento per la presenza di vari mercatini natalizi, è Ratisbona sul Danubio. Per arrivarci conviene percorrere la verde valle dell'Altmühl con Eichstätt, sede di un'altra importante. Poco oltre si arriva a Ratisbona, ricca di testimonianze storiche come il castello dei principi Thurn und Taxis, il duomo e il famoso ponte in pietra sul Danubio.

Una brochure intitolata “Patrimoni dell’umanità UNESCO in Germania”, ricca di curiosità e suggerimenti, è reperibile presso l’Ente Nazionale Germanico per il Turismo, tel. 02-26111598 (orario: 9-13 da lunedì a venerdì), info@vacanzeingermania.com

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  
close