Cerca Hotel al miglior prezzo

5 spiagge da non perdere in Francia: la regione di Linguadoca-Rossiglione

Una cosa è certa: la Francia meridionale ha alcune tra le migliori spiagge francesi: la regione di Linguadoca-Rossiglione da sola vanta più di 40 località battenti bandiera blu, ma tutta la costa mediterranea della Francia è ricca sia di spiagge incontaminate, come anche di località modaiole e ricche di grande energia e voglia di vivere. Comune denominatore di queste aree un clima estivo che dona tanto sole, e un mare pulito che specie nella sua porzione più occidentale non ha ancora subito l'assalto del turismo di massa, offrendo ancora oggi luoghi di grande bellezza e poco affollamento anche in alta stagione.

E' infatti la zona che idealmente si protende dalla foce del Rodano fino ai Pirenei ad offrire le spiagge più selvagge in assoluto, come anche quelle con la maggiore estensione. Bella spiaggia della zona della zona di Montpellier, l'Espiguette vicina a Le Grau-du-Roi, fa ancora parte del magico mondo naturale della Camargue e di fatto è l'ultima delle grandi barre sabbiose legate al delta del Rodano. E' la regina delle spiagge della Linguadoca, e si estende per chilometri e chilometri di dune dalla sabbia fine. Questa spiaggia è abbastanza grande per trovare il proprio spazio, non importa quante persone possano esserci anche durante il ferragosto più affollato. Più ci si allontana dal parcheggio, meno gente si avrà intorno, anche se camminate troppo avanti vi troverete più che altro in un luogo frequentato da naturisti. Non ci sono edifici e servizi nelle vicinanze, ma in estate passano i venditori ambulanti di bibite e oggetti.

Una delle zone più vocate a d accogliere i turisti che vogliono fare una bella vacanza di mare è quella che ca da Sete al Cap d'Agde, il tratto di costa che accomuna le località industriali di Montpellier e Beziers. Zona famosa anche per le numerosi frequentazioni nudiste, tale è la vastità di queste spiagge che si può tranquillamente affermare che a Cap d'Agde, ci sia veramente posto per tutti. Evitando le zone riservate ai nudisti, qui la spiaggia più spettacolare prende il nome di “La Grande Conque” una baia protetta da due speroni rocciosi a nord a sud, che racchiude una spiaggia dal fronte di poco più di 300 m e la profondità max di 25 metri. Si trova quasi in corrispondenza della punta di Cap d'Agde

Nella zona di Beziers è da segnalare la spiaggia di Serignan tra le più remote e selvagge, con delle dune ricoperte di macchia mediterranea che nascondono i pochi edifici che si trovano dietro la spiaggia. Si può solo vedere Cap D'Agde in lontananza e l'Etang (stagno interno) confina con l'estremità nord della spiaggia. Più a nord la spiaggia diviene comunque più civilizzata. Serignan è molto popolare in estate quando tende comunque ad affollarsi, ressa comunque relativa, data la vastità dell'arenile. Se la natura selvaggia è il vostro forte, questa è senza dubbio la spiaggia per voi.

Tra Narbonne e Perpignan, nei pressi del Cap Leucate che si eleva di una sessantina di metri sul Mediterraneo, troviamo l'enorme spiaggia di La Franqui, una vasta striscia di sabbia che separa il mare dalle acque dell'Etang de Lapalme. Molto popolare tra i surfisti, sopratutto windsurf dato il vento costante, qui in pratica ci sono due spiagge, una che da sul mare solcato da onde, l'altra verso le acque dello stagno. La salita al faro di Cap Leucate merita poi per scattare magnifiche fotografie al tramonto.

Spostandoci verso il confine con la Spagna, poco prima che i Pirenei s'incontrino con il Mediterraneo, troviamo Argeles-sur-Mer e la sua parte più moderna che prende il nome di Argeles-Plage. Questa è spesso citata come essere una delle migliori spiagge di tutta la Francia. L'arenile si dive in due parti distinte, bagni attrezzati a sud e zona più selvaggia a nord, man mano ci si muove verso la foce del fiume Tech. La spiaggia è enorme, come del resto lo sono molte delle spiagge della Linguadoca, ma possiede il vantaggio di godere di una magnifica vista a sud della catena dei Pirenei, cosa che fornisce una skyline unica tra le spiagge del mediterraneo occidentale.
  •  

 Pubblicato da il 17/08/2011 - 19.182 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close