Cerca Hotel al miglior prezzo

Thailandia: vacanze in una una delle migliori destinazioni golf del mondo

Pagina 1/2

Ogni anno ci sono oltre 50 milioni di appassionati di golf che viaggiano con lo scopo di provare alcuni dei migliori campi in tutto il mondo, contribuendo a creare un mercato in continua espansione. In meno di 20 anni, la Thailandia è diventata la capitale asiatica di questo sport, grazie alla presenza di più di 260 campi di primo livello, il maggior numero di tutto il sud-est asiatico.

Il sondaggio condotto recentemente dall’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese (TAT) tra oltre 3.389 turisti provenienti da 68 paesi, ha messo in evidenza che ciò che spinge le persone a visitare il Paese, oltre alle spiagge, alle isole e alle bellezze naturali, è anche il mondo del golf che sta riscuotendo sempre più successo.

La Thailandia è forse uno dei pochi luoghi al mondo dove l’industria del golf è in grande crescita, con nuovi campi che vengono inaugurati di frequente, per far fronte alla crescente domanda, e con strutture già esistenti che subiscono una continua manutenzione: lunghe distese di verde che vanno dalle calde spiagge del sud agli altipiani del nord. I campi riflettono la grande diversità geografica del Paese e il giocatore può facilmente scoprire la costa per avventurarsi poi nella giungla tropicale, visitare le maggiori città, oppure perdersi nei remoti villaggi sulle montagne.

La qualità e la varietà dei servizi offerti mette subito tutti a proprio agio, grazie anche alla tipica ospitalità thailandese che si trova anche sui campi da golf: spogliatoi con sauna e angoli relax, camere moderne dotate dei migliori confort e caddies che si prendono cura di tutto, lasciando che il giocatore si occupi solo di effettuare il proprio tiro.

La popolarità di questo sport nella Terra dei Sorrisi e nel mondo si riflette anche in Italia dove si è conclusa la prima edizione dell’Amazing Thailand Gattinoni Golf Cup, il primo torneo di golf organizzato dall’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese (TAT) con il Gruppo Gattinoni, in collaborazione con Finnair.
... Pagina 2/2 ...
Il torneo, iniziato lo scorso aprile, ha visto sfidarsi circa 600 giocatori su diversi campi da golf in tutta Italia, concludendosi poi a Fioranello, Roma, lo scorso 2 luglio, dove si è disputata la finale. I 4 vincitori voleranno in Thailandia dal 15 al 21 ottobre 2011, avendo l’opportunità di giocare al Royal Hua Hin Golf Club, al Black Mountain Golf Club, al Royal Springfield Golf Club, oltre che visitare il Paese. Questa è stata un’importante iniziativa che ha permesso di promuovere la Thailandia come nuova meta golfistica e far conoscere al pubblico italiano amante di questo sport le strutture del Paese dei Sorrisi.

“La Thailandia è una delle destinazioni turistiche più importanti a livello mondiale, una terra di segreti e sorprese da scoprire e conoscere, ideale per tutti gli appassionati di golf. I motivi che spingono gli amanti di questo sport a scegliere la Thailandia sono molteplici: sicuramente l’ottimo rapporto qualità/prezzo delle strutture e dei i campi tra i migliori al mondo, il tempo favorevole, le bellezze naturali, gli indimenticabili paesaggi, gli itinerari culturali, la tipica ospitalità thailandese e l’ottima qualità del cibo thai”, commenta la direttrice TAT Italia, Mrs Wiyada Srirangkul.

Proprio per la crescente importanza che l’industria del golf sta assumendo nell’ambito turistico in Thailandia, TAT ha lanciato nel 2009 “Golf in a Kingdom”, per promuovere i migliori campi da golf e hotel di tutta la Thailandia (www.golfinakingdom.com).

Fonte: TAT (Tourism Authority of Thailand)
Ufficio Stampa Art&Fun
Visita Turismothailandese.it
 

 Pubblicato da il 02/08/2011 - 2.957 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close