Cerca Hotel al miglior prezzo

Festa dei Maios a Ourense e in tutta la Galizia, tra figure di fiori e rami

La festa dos Maios è una tradizione di origine celtica che si tiene allo sbocciare dei primi fiori di primavera in tutta la Galizia, ed ovviamente, anche nel capoluogo, Orense (Ourense). Il 1° maggio i maios - figure fatte con muschio, felci, piante, fiori, ma anche con frutta e verdura - sono esposti nella calle del Paseo e nell’Alameda do Cruceiro, ad Orense.

E’ inoltre tradizione che nelle strade si recitino versi e strofe satiriche riguardanti fatti importanti avvenuti in città durante l’anno o anche personaggi di spicco della vita pubblica cittadina. All’evento partecipano sia gli adulti che i bambini delle scuole, e si assegnano premi per i maios più belli e per le migliori strofe.

Tutti i popoli, fin dall’antichità, hanno celebrato l’arrivo della primavera; la Galizia celebra in ogni sua provincia la tradizione dei Maios, nella quale si realizzano con piante e fiori le figure più curiose e rappresentative, adornate con frutti e fiori in un meraviglioso mix di colori. Originariamente, questo era un rito propiziatorio per ottenere buoni raccolti proprio nel momento dell’arrivo della primavera; per tale ragione si può considerare una tradizione agricola.

Ad Orense si realizzano due tipi di maios: l’enxebre o tradizionale, dalla forma conica o piramidale, e quello artistico, che riproduce figure più complicate. Entrambe le forme hanno lo scopo di riflettere lo splendore della natura; il telaio dei maios è costruito in legno ed è successivamente abbellito con fiori selvatici per dargli maggior risalto. Molte figure presentano una croce, come simbolo della cristianizzazione di questa festa di origine pagana.

La manifestazione si sviluppa durante l’arco della giornata, ed in particolare per l’edizione di quest’anno, alle 11 è previsto l’arrivo dei maios nella calle del Paseo, mentre alle 12 inizieranno i versi satirici proprio sotto ai maios. Dalle 12 alle 14, nei Giardini Padre Feixoo, il pubblico è invitato a partecipare all’elaborazione del tradizionale maio collettivo, ed alle 12:30 la Banda Municipale di Orense terrà il proprio concerto. Il pranzo è previsto per le 14, mentre nel pomeriggio, nella Plaza de Santa Eufemia alle 18, i cantori tradizionali di Castro Floxo animeranno la festa, che si concluderà con la consegna dei premi del Concorso dei Maios e dei “sonetti”.

Sito ufficiale: www.festadosmaios.com.ar
  •  

 Pubblicato da il 28/04/2011 - 2.894 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close