Cerca Hotel al miglior prezzo

Consigli per una vacanza negli Stati Uniti: Usa Coast to Coast

Per molti è il “viaggio della vita”, per altri resta ancora un sogno nel cassetto e per alcuni è già stata un’esperienza indimenticabile, certamente da ripetere! Indipendentemente dall’appartenenza all’una o all’altra categoria, è fuori discussione che un viaggio negli USA, sia in grado di suscitare, tra i turisti di tutto il mondo ed in particolare in quelli italiani, grandi aspettative ed un fascino fortissimo.

Gli Stati Uniti, quarto paese al mondo per estensione, condensano nel loro vastissimo territorio, un’infinità di paesaggi, di scenari, di città e metropoli, di: dalle bianche distese ghiacciate dell’Alaska, ai panorami paradisiaci dell’arcipelago delle Hawaii, passando per i deserti dell’ Arizona, del Texas e del New Mexico. Come per tutte le destinazioni, anche scegliendo un viaggio negli USA si può risparmiare!

La prima regola è definire le tappe del proprio soggiorno: gli Stati Uniti infatti, sono una di quelle destinazioni per le quali è suggerito fissare accuratamente, prima della partenza, le mete da visitare. Specie se si hanno pochi giorni a disposizione, è preferibile evitare di impiegare tempo e risorse economiche in una grande quantità di voli, solo per poter affermare di aver visitato “un po’ di tutto”. I principali suggerimenti per vivere il “sogno americano” anche con un budget limitato, riguardano la selezione dei voli e delle soluzioni abitative. Per risparmiare ancora di più e per cogliere pienamente il “senso di libertà” tipico dello spirito americano, si può pensare di noleggiare un’auto. Si tratta di una soluzione privilegiata da moltissimi italiani che, dal punto di vista burocratico, non richiede particolari oneri: raramente le compagnie di noleggio auto americane esigono la patente internazionale, per il cui rilascio, solitamente, è richiesto tempo ed una cifra consistente. Informatevi a riguardo consultando online i siti più accreditati!

Tra i tanti modi di intendere il proprio viaggio in America, certamente un classico che non passa mai di moda è rappresentato dal “Coast to coast”. Questo tipo di viaggio consente di esplorare le mille sfaccettature degli USA, spostandosi con più mezzi di trasporto, dalla costa est alla costa ovest (o viceversa). Le tappe fisse dell’ autentico “Coast to coast americano” sono: New York City (ottimo punto di partenza, senza dubbio il preferito dagli Italiani), Washington DC, New Orleans, San Francisco e Los Angeles, ultima tappa del tour che talvolta diventa la base strategica per muoversi alla scoperta della California. Il tempo richiesto varia da almeno 18/20 gg fino a più di un mese, a seconda del numero di tappe intermedie e di quanto intendete fermarvi in ciascuna di esse. Durante un “Coast to coast” tradizionale, si riescono ad alternare alle metropoli americane alcune delle aree naturali americane di maggior interesse. Tra queste si segnalano: la catena montuosa degli Appalachi, a nord di Washington la cui vetta maggiore, il Monte Mitchell, raggiunge i 2.037 metri di quota, il Grand Canyon, la spettacolare gola formata dal fiume Colorado nel nord dell’Arizona e la Monument Valley, tra Arizona e Utha. Quest’ultima è una delle icone americane con gli spettacolari “edifici naturali” di sabbia e roccia che si innalzano un’area dal clima molto secco, con escursioni termiche significative tra giorno e notte.

Prenota il tuo soggiorno low cost in America con: www.HomeAway.it
  •  

 Pubblicato da il 05/04/2011 - 7.158 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close