Cerca Hotel al miglior prezzo

Rainbow MagicLand, il nuovo parco divertimenti a tema di Roma (Valmontone)

Pagina 1/2

Iginio Straffi è il fondatore di Rainbow Spa, la società che sta gestendo il trionfo mondiale elle serie di cartoni animati chiamata Winx Club. Dal suo genio creativo sono nate infatti le storie di queste fatine dai poteri magici che hanno letteralmente conquistato il mondo: sono 130 i paesi che hanno trasmesso la serie, e la popolarità delle Winx è divenuta un fenomeno globale con vastissimo successo anche nell'estremo oriente. Consolidato il successo commerciale e di merchandising ora la Rainbow spa è pronta a lanciare un parco giochi innovativo, ed ha scelto come location di questo nuovo importante progetto la periferia sud-orientale di Roma. Già si parla della “Eurodisney Romana” , ma sarà un parco autonomo e ricco di novità quello che andrà ad aprire questa primavera 2011 a Valmontone, a due passi dalla capitale: il Rainbow MagicLand.

I numeri parlano chiaro: il parco avrà una superficie di 600 mila metri quadrati, al pari delle più grandi realtà ludiche italiane, 35 attrazioni, sia quelle più “tranquille” per famiglie con bambini sia per ragazzi e giovani in cerca di emozioni più forti. A completare l'offerta di divertimento verranno avviati 3 teatri, tra cui un palaghiaccio (Winx on Ice?) e una struttura attrezzata per il 4D e tutta una serie di ristoranti, fast food e vari punti ristoro. Il tema Winx Group farà la parte del leone nel parco, ma non dimentichiamo che Rainbow spa ha lanciato altri personaggi di successo nel mondo dei cartoni animati come Monster Allergy, Prezzemolo, Tommy & Oscar, e Huntik - Secrets & Seekers.

Quando aprirà Rainbow MagicLand?
I lavori procedono alacremente e la volontà è quella di aprire il prossimo 16 Aprile, 9 giorni prima dell'arrivo della Pasqua. Per accogliere i visitatori sarà pronto un parcheggio con 6.000 posti auto, ed uno staff di personale pari a 1200 addetti, che potranno a salire a 2.000 quando il parco sarà avviato a tutto regime. La struttura si pensa potrà ricevere un flusso di visitatori complessivo di 3 milioni di persone all'anno, nei 10 mesi in cui è prevista l'apertura della struttura.

Come arrivare a Rainbow Magic Land?
Il parco sta nascendo a fianco del Valmontone Outlet e si raggiunge facilmente utilizzando l'autostrada del sole A1: per chi arriva da Roma l'uscita consigliata è quella di Valmontone. Per poi proseguire sulla Casilina con direzione est, oppure, per chi proviene da Napoli si può uscire a Colleferro, prendendo la Statale 6 Casilina in direzione di Valmontone e raggiungendo il parco dopo pochi chilometri.
... Pagina 2/2 ...
Qualche anticipazione
Il parco sarà dominato dalle imponenti montagne russe dell'attrazione Shock - The Steam Machine, un roller coaster che dovrebbe fare concorrenza a iSpeed di Mirabilandia, dato che farà provare accelerazioni notevoli ai visitatori, portandoli da 0 a 100 km/h in appena 3 secondi. Ci sarà anche una torre altra 70 metri da cui sperimentare una caduta libera da brividi. Grande attesa anche per Cagliostro, una montagna russa che consentirà il divertimento all'intera famiglia. Da segnalare che il percorso di questa attrazione dovrebbe essere completamente al coperto. Per la gioia delle appassionate delle Winx ci sarà il castello di Alfea che ospiterà la scuola del Winx Club ed il cinema 4D, e la Foresta Incantata che dovrebbe ricreare le atmosfere tipiche del cartone animato. Il parco poi avrà classiche attrazioni acquatiche, una più spericolata che dovrebbe avere il nome di Furia dell'Acqua ispirata al personaggio di Huntik ed il percorso Drakkar con l'avventura che correrà lungo un fiume vikingo. Completano il panorama delle attrazioni L'Olandese Volante, la Caccia dei Titani, che sarà in pratica una “dark ride” interattiva e la casa dei Mostri, dove i bambini potranno tuffarsi nel divertente mondo di Monster Allergy.

Prezzi
In occasione dell'apertura il costo di ingresso a Rainbow MagicLand è fissato a € 35 per gli adulti e € 28 i ridotti. I bambini alti meno di 1 metro entrano gratis. Dopo il periodo di apertura il costo dovrebbe aggirarsi sui 39 euro per gli interi e 31 euro i ridotti. Ci sono tariffe speciali per gruppi di almeno 25 unità o superiori, mentre l'abbonamento stagionale costerà € 87,50

 Pubblicato da il 11/02/2011 - 6.473 letture - ® Riproduzione vietata

close