Cerca Hotel al miglior prezzo

Settimana bianca in Tirolo: le offerte speciali di Pitzal per sciare in Austria

Pagina 1/2

Tutta da scoprire. Una stazione sciistica di medie dimensioni, che offre uno dei panorami più spettacolari del Tirolo, e che si sta affermando come la grande rivelazione per famiglie, pur offrendo piste ad alto tasso tecnico. Si chiama Hochzeiger, ed è uno dei tre comprensori sciistici di Pitztal, vallata del Tirolo austriaco ben raggiungibile dall’Italia (50’ dal passo Resia, 1 ora e 15 dal Brennero).

Un anfiteatro perfetto per lo sci, con 52 km di piste tendenzialmente concentrate e convergenti in un unico settore, a difficoltà graduale (12 km blu, 32 rosse, 8 nere), fino a 2450 m di quota con ben 1000 m di dislivello continuo e un’esposizione delle piste molto soleggiata fino al tardo pomeriggio. In più, pista di slittino illuminata di 6 km, uno snow park nuovo di zecca, e, soprattutto, servizi speciali per famiglie con i bimbi e – novità – per i seniores.

Settimana bianca speciale ‘nonni-nipoti’ valida dal 26 marzo al 16 aprile 2011, 6 notti e 5 giorni di skipass a 839 euro in 3 stelle (o 549 euro in appartamento) per i due nonni e un nipotino fino a 8 anni, compreso scuola sci per il bimbo! I bambini hanno a disposizione un asilo sulla neve tutto per loro, "Pitzi's Bambinipark", nei pressi della stazione a valle, dove da 0 a 4 anni vengono seguiti da assistenti specializzate, mentre da 2 a 6 anni fanno i primi giochi sulla neve con la mascotte Pitzi, magari costruendo un piccolo igloo e pupazzi di neve, o seguendo le tracce di animali nel bosco (23 euro al giorno a bambino da domenica a venerdì). Nel "Kinderbergpark Mountain Park” (in corrispondenza della stazione intermedia dell’Hochzeiger) si tengono invece le prime lezioni di sci vere e proprie per bimbi principianti (in combinazione con i giochi di Pitzi, 34 euro). Tutti i maestri di sci e le baby sitter parlano inglese, alcuni parlano italiano (o possono essere reclutati a richiesta).

I genitori e gli sciatori più esperti trovano però pane per i loro denti con il tracciato di slalom gigante permanente per cronometrare le proprie prestazioni fra i paletti, misurare la velocità, cimentarsi sulle gobbe o in tracciati freeride. Per i principianti dello snowboard c’è invece un Boarderpark separato dove ogni giovedì viene organizzato un party. L’area sciistica è arricchita da 3 baite e rifugi ideali per i genitori che non sciano, per gustare piatti tirolesi supertipici, come la malga Jerzner Alm o, a 1900 m a bordo pista (compreso quella di slittino), la baita Stalderhütte – molto carina e buen retiro esclusivo con 20 camere rinnovate e rivestite in cembro, con sauna e bagno turco - o, ancora, la Hochzeigerhaus.

Recentemente sono stati investiti 13 milioni di euro per migliorare la ski area e un anno fa è stata inaugurata la nuova seggiovia 6 posti coperta e riscaldata Zirbenbahn, che serve 2 nuove piste rosse (7 km in più). Hochzeiger è stata eletta dall’ADAC (l’autorevole Automobile club tedesco) ‘emergente del 2010’ e lo scorso dicembre è risultata la terza più conveniente stazione sciistica d’Europa (nella categoria tra 51 e 100 km di piste) secondo i test della rivista austriaca per consumatori “Konsument”, che ha preso in considerazione 197 stazioni in 20 paesi europei.

... Pagina 2/2 ...Dalla cima dell’Hochzeiger si vede mezza Austria, e non solo. Il comprensorio, sopra i paesini di Wenns e Jerzens nella Pitztal, è una ineguagliabile balconata panoramica sulle vette alpine di 3 paesi. Sulla valle dell’Inn e le Alpi Tirolesi, prima di tutto, poi fino allo Zugspitze (cima più alta della Germania) da una parte, e al Silvretta e alle Alpi Svizzere dall’altra. Anche a marzo settimane bianche superconvenienti, da 499 euro a persona in hotel 3 stelle per un ‘All Inclusive’ di 7 giorni pensione completa più 6 giorni di skipass.

LO SKIPASS PER I BAMBINI SOTTO I DIECI ANNI E ACCOMPAGNATI DA UN GENITORE CON DOCUMENTO D’IDENTITA’ SEMPRE GRATIS, 10-15 ANNI sconto circa 30%. Disponibili anche pomeridiani, e mezze giornate. Nuovo skipass generale ‘Pitzregio’, valido da 2 a 16 giorni oltre che per i 3 comprensori, anche per la zona sciistica di Imst, con 3 impianti e apertura in notturna 3 volte la settimana (3 giorni 110 euro, 6 giorni 195 euro, bambini sotto i 10 anni gratis).

INFORMAZIONI:
Consorzio Turistico/Tourismusverband Pitztal, Unterdorf 18, A - 6473 Wenns (Pitztal), Margret Winkler, Tel. +43 5414 86999-15, Fax +43 5414 86999-88,
info@pitztal.com, www.pitztal.com


 Pubblicato da il 01/02/2011 - 4.343 letture - ® Riproduzione vietata

close