Cerca Hotel al miglior prezzo

Mardi St.Croix ed altri eventi di primavera alle Isole Vergini Americane

Il 5 Marzo è Mardi St.Croix: ogni anno, tradizionalmente il sabato prima del Martedì Grasso, Cane Bay sulle scenografiche coste settentrionali di St.Croix, si trasforma in un immenso e colorato party di strada. E’ la versione del Mardi Gras a St.Croix! Si può arrivare presto e fare una colazione in uno dei ristoranti sul lungomare, poi unirsi al pubblico per ammirare le parate in sfilata. Le parate iniziano a La Valle lungo la costa, e raggiungono Cane Bay. Venditori di gastronomia e bevande s’allineano sui bordi delle strade a Cane Bay, insieme a venditori di artigianato ed arte isolana. Il cibo e le specialità locali sono una della componenti più interessanti. Evento esilarante e curioso, un po’ eccentrico: i cani “fashionisti” sfilano sul lungomare di Christiansted in bizzarri costumi e travestimenti, dal classico all’eccentrico. Un vero e proprio Fashion Show per cani, Krewe de Barkus Dog Parade, che si svolge ogni anno ed è parte integrante dei festeggiamenti del tradizionale Mardi Croix. www.stcroixtourism.com/st_croix_pictures/mardi_croix.htm

Il 6 Marzo alle 10.00 si batte l’asta dell’antiquariato per comperare un pezzo storico o semplicemente per ammirarne l’offerta in mostra, grazie all’iniziativa Landmarks Society Antique and Collectible Fair and Auction alla Estate Whime Museum, nella piantagione coloniale danese. Il 18 Marzo sulla spiaggia di Fredriksted, le serate al tramonto sono accompagnate dal Jazz con la manifestazione Sunset Jazz, gratuita. Ogni visitatore può portare la propria sedia ad ascoltare la musica all’aperto.
Il 19 Marzo sfila la parata del St. Patrick's Day a Christiansted, St.Croix: il divertimento con musica e gastronomia è assicurato per questa tradizione annuale. Doveroso indossare un capo verde! Il 27 Marzo dalle 19.00 alle 22.00 Art in the Garden organizza una bella manifestazione con una reception agli splendidi giardini botanici di St.Croix, The St. George Village Botanical Gardens. www.sgvbg.org Il 6, 13, 20 ed il 27 Marzo la St. Croix Blues Society offre la migliore jam session al Coconuts, come ogni Domenica: é un richiamo per tutti coloro che sono ispirati dalla musica, tanto che ci si può unire ai musicisti locali per una performance spontanea dalle 16.00 alle 20.00, eventualmente con il proprio strumento musicale. Non manca l’accompagnamento gastronomico con costolette al BBQ e bistecche alla griglia! Incredibili tramonti per chi ama fotografare.

Mercoledì 16 Marzo il 9°Annual St. John Blues Festival: festival di musica annuale di 5 giorni al Coral Bay Ball Field di St John. Musicisti da tutto il mondo prendono parte a questo festival così seguito, così come al party d’inaugurazione. Il festival si snoda dal 16 al 20 Marzo con concerti principali nella giornate del 18 e 19 Marzo. www.stjohnbluesfestival.com
18 Marzo: Albert Cummings, Candye Kane e Grady Champion. Si suggerisce di portarsi una bella coperta, oppure un sedia, ma niente frigoriferi portatili poiché cibo e bevande sono disponibili a profusione. I Safari taxi prestano servizio tutta la sera dal pontile d’attracco dei traghetti a Cruz Bay, fino alla location del festival, per soli $5 a tratta. L’ultimo traghetto notturno per rientrare a St.Thomas è fissato all’una di notte.

19 Marzo: Curtis Salgado, Reba Russell e Moreland & Arbuckle. Stessi servizi per ristorazione e trasporti a St.John, così come medesima corsa notturna del traghetto da Cruz Bay per il rientro a St.Thomas, Red Hook. Dal 25 al 27 di Marzo si svolge la 38° Edizione dell’ormai famosa International Rolex Cup Regatta, nelle acque di St Thomas. Il marchio ROLEX è associato a questa regata "Crown Jewel" dei Caraibi - la più antica nel portafoglio degli eventi velici internazionali di Rolex ospite dal 1974 al St. Thomas Yacht Club. E’ richiesta una preparazione rigorosa, determinazione individuale e tempo superlativo. Il St.Thomas Yacht Club apre figurativamente le sue porte, (la club house é all’aperto e non ha porte!) per dare il benvenuto agli ospiti e condividere la straordinaria esperienza nello stile tipico isolano, senza troppe formalità e con alto senso di amicizia; centro degli incontri - con la colazione ogni mattina e la socializzazione dopo la competizione - durante i tre giorni di veleggiate tra onde, isolotti ed isole che formano l’arcipelago dele isole Vergini Americane. Le squadre dagli USA e dall’Europa sono sempre pronte alla sfida, senza sottovalutare la partecipazione dei talenti velici di casa di St.Thomas e di altre isole quali Puerto Rico e St. Martin. La competizione è seria, poiché la International Rolex Regatta rimane parte della serie US-IRC Gulf Stream Series, con un management team di gara altamente professionale (Dave Brennan e Dick Neville sono i due principali responsabili di gara) ed una giuria internazionale (il Vice Presidente ISAF, Eric Tulla e Tina Willschleger sono i dirigenti della giuria). Una delle tradizioni è la ‘town race’ del Venerdì, quando l’intera flotta di imbarcazioni a vela gareggia dalla punta orientale di St. Thomas fino al cuore vibrante del porto commerciale di Charlotte Amalie. Inoltre in serata, ogni giorno, sono organizzati beach party, feste con musica reggae e gastronomia; al Sabato sera un indimenticabile commiato dello sponsor Rolex con tanto spirito e colore come al carnevale, con le danze degli spiritelli Mocko Jumbie sui trampoli, nell’elegante e splendida marina degli yacht di St.Thomas, Yacht Haven Grande. La International Rolex Regatta tradizionalmente ospita classi veliche IRC, CSA (Spinnaker Racing, Spinnaker Racing/Cruising e Non-Spinnaker Racing), One-Design IC 24s e Beach Cats. A.H. Riise, che é il rivenditore ufficiale del marchio d’orologeria Rolex alle U.S. Virgin Islands, ha un ruolo attivo nella sponsorizzazione della International Rolex Regatta: il negozio di St. Thomas è uno dei più grandi nei Caraibi e si trova sul lungomare storico del centro di Charlotte Amalie. La Island Global Yachting ed il Dipartimento del Turismo sono sponsor dell’evento, e Marriott Frenchman’s Reef Hotel, Mount Gay Rum ed Heineken tra i sostenitori.

Giovedì 31 Marzo: Transfer Day USVI, é una giorno di festa locale nell’arcipelago delle Vergini Statunitensi per celebrare la data storica del passaggio dalle West Indies danesi agli Stati Uniti d’America e divenire United States Virgin Islands, territorio appartenente agli USA.
  •  

 Pubblicato da il 12/01/2011 - 2.044 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
07 Agosto 2017 Cinecittą World: biglietti per ingresso ...

Il parco divertimenti di Cinecittà World ha appena iniziato la ...

NOVITA' close