Cerca Hotel al miglior prezzo

Idee di viaggio in Germania: Schwerin una cittą sull'acqua

A 20 anni dalla riunificazione della Germania, molte località dei Länder orientali hanno ritrovato l’antico splendore, ma sono ancora sconosciute alla maggioranza dei viaggiatori esteri. Poco distante dal Mar Baltico, Schwerin con appena 100.000 abitanti è il più piccolo tra i capoluoghi dei Länder tedeschi, ma certamente uno dei più affascinanti come tutto il territorio del Meclemburgo-Pomerania Occidentale che lo circonda.

Fondata nel XII secolo da Enrico i Leone sui resti di un insediamento slavo, la città è distribuita attorno a sette laghi. Su un’isoletta in quello più grande, lo Schweriner See, troneggia l’elegante castello cittadino di gusto francese progettato da Georg Adolph Demmler, talentuoso allievo di Karl Friedrich Schinkel; oggi è adibito a museo con una ricca raccolta di porcellane e dipinti e invita al passeggio nei giardini che lo circondano. Lo scenario dello Schweriner Schloss è spettacolare come tutto il centro storico della città, punteggiato di antiche case a graticcio, palazzetti patrizi del Settecento e Ottocento ed edifici neoclassici come lo Staatstheater e il Neues Gebäude sulla piazza del mercato.

Il modo migliore per scoprire le bellezze di Schwerin è passeggiare a piedi attorno al Markt e al Duomo, uno dei migliori esempi di architettura in laterizio tipica di queste latitudini, per poi raggiungere l’antico arsenale in riva allo Pfaffenteich. Dopo la riunificazione tedesca di 20 anni fa, tutto il centro è stato restaurato e cela decine di botteghe e locali caratteristici.

Info: www.schwerin.com

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  

 Pubblicato da il 20/12/2010 - 2.749 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close