Cerca Hotel al miglior prezzo

L'Hotel pił alto del mondo a La Mecca: Makkah Clock Royal Tower Hotel

Con la fine del Hajj, il pellegrinaggio islamico canonico alla Mecca, quest'anno si è registrato un numero record di oltre 3,4 milioni di fedeli che sono giunti a rendere omaggio alla Kaaba nell'arco dei cinque giorni in cui si svolge questo pellegrinaggio. Come uno dei pilastri della fede islamica, il viaggio spirituale di Hajj (5° pilastro) deve essere effettuato almeno una volta nella vita di ogni musulmano, se ha la capacità di farlo. Che ha l'obbligo di visitare la città santa de La Mecca, che si trova nell'entroterra dell'Arabia Saudita 73 km a est di Jeddah (Gedda).

Per i pellegrini facoltosi, c'è ora un nuovo lusso che ha mutato il paesaggio della Mecca: accanto al luogo più sacro in tutto l'Islam, a pochi passi di distanza dalla moschea Mashid Al Haaram e la Santa Ka'aba, il luogo più sacro dell'Islam, è stata recentemente aperta dal 1° novembre, la Makkah Clock Royal Tower. Si tratta di una torre alta ben 577 m che ospita un orologio dal diametro colossale di 40 metri le cui quattro facciate sono visibili da 17 chilometri di distanza, con una dimensione complessiva che è cinque volte più grande del Big Ben di Londra, a cui, come dimostra la foto, si sono ispirati!

Questa nuova torre annuncerà le preghiere quotidiane per il mondo musulmano attraverso gli amplificatori, raggiungendo i fedeli in un raggio di 7 chilometri. La torre ospita anche un lussuoso Hotel della catena Fairmont, in grado di ospitare migliaia di ricchi pellegrini.

Il Mecca Clock Royal Tower Hotel (Abraj Al-Bait), è quindi il più alto edificio in cemento al mondo, con 76 piani che gli consentono di raggiungere i 577 metri di altezza su cui si sviluppano 857 tra alloggi e suite, oltre ad essere il primo albergo alla Mecca dotato di un centro benessere e salone di bellezza. All'interno dell'hotel si trovano due sale da preghiera che possono contenere quasi 5.000 fedeli e decine di ascensori sono al servizio dei flussi continui di pellegrini. Le due stanze sono ovviamente utilizzate per separare nella preghiera gli ospiti di sesso maschile da quelli di sesso femminile

Ma c'è anche di più: il Lunar Observatory Center (Osservatorio Lunare) e un museo islamico. Una terrazza panoramica è adibita a ristorante e da qui si può mangiare con magnifica vista in direzione della moschea, Al Hasjid Al Haram. Non manca certo la tecnologia all'interno dell'hotel: pensate sono bene 10.000 i km di fibra ottica stesi per collegare tutte le stanze dell'hotel!
  •  

 Pubblicato da il 25/11/2010 - 4.608 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close