Cerca Hotel al miglior prezzo

Avvento nel territorio del Garda Trentino, tra mercatini e luminarie

Pagina 1/2

Numerosi altri eventi coinvolgono tutto il territorio del Garda Trentino nel periodo natalizio. Ecco quelli più significativi:

Natale sotto i porteghi Dro, 18-23 dicembre 2010
Mentre i più piccoli si divertono giocando all’interno della Fabbrica di Babbo Natale (18 e 19 dicembre, dalle 10.00 alle18.00) con l’aiuto degli elfi, i genitori possono passeggiare tra gli avvolti e curiosare tra le eccellenze locali, come le “prugne di Dro” e il “Vino Santo”, per trovare qualche originale idea regalo nel mercatino di Natale, aperto il 18, 19, 22 e 23 dicembre dalle 10.00 alle 19.00.

Due passi tra i Presepi
Bolognano di Arco, dal 12 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011
Nella frazione Bolognano di Arco, in antichi vòlti, nelle corti delle case e nelle cantine verranno allestiti più di 50 presepi, che si potranno ammirare nel corso di una passeggiata tra viuzze e vicoli. Le suggestive rappresentazioni sono create dagli abitanti del paese.

Al Castello di Drena
Nell’incantevole Castello di Drena, che sovrasta la piana del fiume Sarca,
vengono ospitate diverse mostre artistiche. E per i più piccoli, Santa Lucia, insieme al suo asinello, porta tanti doni e dolci, mentre i ragazzi organizzano uno spettacolo in attesa di Babbo Natale.
... Pagina 2/2 ...
Nago-Torbole
In occasione del Natale, il porticciolo di Torbole si veste di incantevoli luminarie che rendono ancora più affascinante la passeggiata sul lungolago. Sabato 11 e 18 dicembre è prevista una imperdibile manifestazione gastronomica con assaggi gratuiti a base del famoso Broccolo di Torbole. Lo spettacolo continua lungo le stradine di Nago, con presepi, concerti, animazioni: domenica 19 si tiene qui una passeggiata enogastronomica per il centro accompagnata da animazione per bambini.

Una palestra a cielo aperto
Per il Garda Trentino una delle definizioni più azzeccate è “palestra a cielo aperto”, 365 giorni all’anno: la zona è infatti rinomata per essere il paradiso degli sport outdoor e anche in inverno, grazie al suo clima mite, si possono praticare mountain bike o bici da corsa. Per non parlare del free-climbing, per il quale paesi come Arco sono conosciuti a livello mondiale, grazie alle vie attrezzate molto suggestive e panoramiche; oppure lo scialpinismo sul Monte Stivo, nei pressi di Arco. Chi ama i sentieri innevati può anche cimentarsi in escursioni con le ciaspole sui Monti Baldo o Stivo, durante le quali ammirando il paesaggio circostante si rimane senza fiato. E vogliamo dimenticare il re degli sport invernali? In 15 minuti gli appassionati di sci possono raggiungere la funivia di Malcesine che porta direttamente sui 45 chilometri di piste del Monte Baldo.

Nel Garda Trentino con gusto
Canederli o strangolapreti? Carne salada o pesce di lago? L’Alto Garda non teme confronti in tema di eccellenze enogastronomiche. E se poi si pensa al pregiato olio extravergine Garda Trentino Dop o ai rinomati vini locali, è facile capire che un altro buon motivo per visitare la zona in inverno può anche essere la possibilità di gustare le specialità locali in uno dei molti ristoranti o trattorie tipiche che rimangono aperti anche in questa stagione e propongono i piatti più gustosi della zona. I frutti genuini della terra del Garda Trentino sono gli ingredienti principali dei piatti della tradizione locale: uno dei più rappresentativi è senz’altro il Broccolo di Torbole, protagonista di due appuntamenti gastronomici durante il periodo natalizio.

Fonte: Ingarda Trentino
Azienda per il Turismo S.p.A
Visita Gardatrentino.it
 

close