Cerca Hotel al miglior prezzo

Archeologia industriale tra le vecchie fabbriche della Ruhr

Tra le principali città nel bacino della Ruhr, capitale europea della cultura 2010, Dortmund vanta importanti monumenti di archeologia industriale. La ex miniera Zollern, costruita alla fine dell'Ottocento e dismessa nel 1966, è un complesso sorprendente. L'edificio dove aveva sede l'amministrazione è in mattoni rossi con vetrate, frontoni con merlature e piccole torri con cupole a cipolla. La struttura in mattoni, acciaio e vetro della grande sala macchine, attualmente in restauro, segna il passaggio dallo stile liberty all'architettura moderna. Il fabbricato dove arrivava il carbone estratto dal sottosuolo ospita oggi un museo, aperto da martedì a domenica dalle 10 alle 18, che illustra le fasi di trasformazione del materiale grezzo e la vita degli operai.

Anche la ex cokeria Hansa è molto interessante. Si tratta di una costruzione gigantesca con macchine e compressori di enormi dimensioni. Costruita negli anni Venti e chiusa nel 1992, è oggi protetta dalla Fondazione per la tutela dei monumenti industriali. Alcune parti del complesso sono visitabili con audio-guide (in tedesco, inglese, francese) nei seguenti orari: martedì-domenica da novembre a marzo dalle 10 alle 16 e da aprile a ottobre dalle 10 alle 18.


Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  
close