Cerca Hotel al miglior prezzo

Minneapolis e Chicago collegate con voli giornalieri della Southwest Airlines

La città di Minneapolis-St.Paul ospita un aeroporto internazionale ed è porta d’accesso all’intera regione delle Montagne Rocciose – Idaho, Montana, South Dakota e Wyoming – e, a partire dal Marzo 2009 beneficerà di nuovi collegamenti aerei grazie alla Southwest Airlines,

Otto voli giornalieri collegheranno la città con Chicago Midway. Minneapolis ha da anni fatto richiesta di nuovi collegamenti aerei, afferma il chairman della Metropolitan Airport Commission Jack Lanners. L’alternativa low cost offerta dalla Southwest Airlines a partire dall’8 Marzo 2009 entra così nel sistema dei collegamenti aerei per la città chiave del Minnesota. La struttura aeroportuale di Minneapolis ha reso ulteriormente possibile quest’operatività. Minneapolis-St.Paul è famosa per il landmark Mall of America, il più grande polo shopping di tutti gli Stati Uniti: qui è di casa lo shopping, con oltre 520 negozi, 14 sale d’intrattenimento con mega schermi, quattro piani a disposizione per essere perlustrati in lungo ed in largo, facendo il calcolo di 10 minuti a negozio per almeno 86 ore di shopping!

E’ talmente maestoso ed importante da permettersi un proprio codice postale; 11.000 sono gli impiegati che vi lavorano ed i dati riportano che attiri più visitatori di Disney World, Graceland ed il Grand Canyon messi tutti insieme. Ma c’è di più: una vasta combinazione di ambiziosi nuovi designer, di quartieri con boutique funky, d’interessanti angoli metropolitani, di negozi al dettaglio e mega mall. Il tutto senza aggiunta di tasse per ogni articolo d’abbigliamento e di calzatura. A Minneapolis-St.Paul sono talmente ben organizzati tanto da predisporre una serie di circuiti per lo shopping, atti a condurre il turista per mano e ad orientarlo nell’offerta. Dal circuito dell’arte con gallerie e negozi, ma anche pause per il pranzo con cucina creativa.

Oppure lo shopping chic con stile ad Edina, all’intersection della 50° strada con France, che offre almeno 175 negozi e ristoranti. Se si amano i grandi magazzini allora c’è l’itinerario in Downtown che spazia dai vari Macy’s con otto piani a disposizione ai Neiman Marcus, poi ancora con lo shopping district di Stillwater con la sua Main Street stracolma di negozi ammiccanti, per terminare a Midtown Antique Mall, che conta oltre 100 commercianti con il meglio delle proprie mercanzie, vetro, abbigliamento vintage ed anche nuove showroom con mobili ed elementi d’arredo.

La città si presta per essere esplorata anche d’inverno, grazie ad un suo sistema di tunnel sopraelevati a vetrate e che dominano l’ambiente urbano. Sono pratici: otto miglia del Downtown di Minneapolis e cinque miglia del downtown di St.Paul sono collegati a clima controllato, piacevoli ad ogni temperatura. Minneapolis infatti offre il più vasto sistema di skyway del mondo, in grado di collegare almeno 80 quartieri del centro cittadino ricchi di attrattive, esercizi commerciali ed alberghi. Minneapolis-Saint Paul é un’unica destinazione in due grandi città, l’una cosmopolita, energetica, colma di laghi e l’altra, la capitale del Minnesota, è ben radicata nel suo passato, tradizione e grandiosità architettonica. Entrambe, unite catturano per il fascino tipicamente americano e ne fanno “A Tale of Two Cities”.
  •  

 Pubblicato da il 07/01/2009 - 2.160 letture - ® Riproduzione vietata

close