Cerca Hotel al miglior prezzo

Masi con Gusto 2010-2011: la guida Gallo Rosso dei locali in Alto Adige

Pagina 1/2

Sono 32 i masi presenti nella nuova guida Gallo Rosso MASI CON GUSTO 2010/2011: sparsi per tutto l’Alto Adige, queste osterie contadine invitano ad assaggiare le prelibatezze del territorio in tutta la loro genuinità. I masi sono stati inseriti nella guida dopo un’accurata scelta, valutando diversi elementi in grado di garantire qualità e serietà. Informazioni, descrizioni e fotografie illustrano i masi con gusto, evidenziando le loro particolarità. Un catalogo che fa da guida a coloro che vogliono scoprire il sapore della cucina altoatesina, nella sua autenticità e tradizione.

I masi del gusto sono divisi in Buschenschank e Hofschank e la differenza è più semplice della pronuncia: i primi sono situati in zone vinicole ed offrono vino proprio, i secondi sono fuori dalla classica zona vinicola altoatesina e offrono vino prodotto in un altro maso altoatesino. Due le cose in comune: la cucina tradizionale, ricca di sapori altoatesini e l’ospitalità autentica.

I prodotti utilizzati provengono direttamente dal proprio maso e questa è una garanzia di freschezza: una cucina a km zero, che rispetta l’ambiente e il ritmo delle stagioni. Niente fragole fresche a novembre e niente ravioli di zucca a giugno. A tavola, infatti, viene proposto solo quello che è di stagione. Fra le ricette più classiche ci sono gli Schlutzer, i tipici ravioli agli spinaci; i Tirtlen, le frittelle farcite; Schöpsernes, l’arrosto contadino; Krapfen, bombolone fritto con o senza ripieno; Kaiserschmarren, omelette dolce sminuzzata.

Nei masi del gusto si trovano anche gli insaccati di produzione propria e l’autentico speck contadino accompagnato da pane fatto in casa come Vinschgerl, Pusterer o Schüttelbrot. E da non perdere, sono le marmellate, le composte di frutta, i succhi di frutta, sciroppi, frutta secca, uova fresche, miele.

E’ il maso Schnalshuberhof a Lagundo il vincitore dell’ambito titolo “Nominato Maso con Gusto 2010”, il miglior maso gourmet scelto tra i 32 Masi con Gusto Gallo Rosso inclusi nella nuova guida gratuita Masi con gusto.

Nell’accogliente stube, le cui pareti sono ricoperte da fogli di vecchi giornali - il rivestimento ancora originale del passato - che le conferiscono un’aria intellettuale e singolare, vengono proposti i piatti tipici altoatesini come Schlutzer, diversi tipi di canederli, Schupfnudel, costine di maiale, arrosto di vitello, speck, formaggi, salamini affumicati e in autunno salsicce di produzione propria con crauti.

... Pagina 2/2 ...L’antico maso è posto sotto la tutela storica: l’atmosfera, i profumi dei piatti, la cordialità dei contadini rendono questo “maso con gusto” un angolo privilegiato e inedito. Il maso ha la certificazione di maso biologico e la qualità dei prodotti è garantita da severi controlli di produzione: mele, patate, crauti, vino, succhi, marmellate sono al 100% bio, regalando un gusto inconfondibile al palato e preservando la salute.

La produzione di grappe e di vini è di ottima qualità: Il Fraueler ’09 dimostra il tipico profumo delicato nonché un’asprezza e una mineralità stimolante nel finale. Un colore attraente e il tipico profumo di mela invece caratterizzano il Pinot Bianco ’09. La Schiava ’09 si presenta come un vino molto piacevole, con un aroma fine ed un gusto armonico. Il vino rosso “Piwi ’09”, dal colore intenso e marcato, è dotato di note saporite e un corpo delicato. Dal giovanile Cabernet Merlot ’09 si nota il suo aroma particolare al naso e al palato, nonché i suoi tannini marcati.

Per richiedere gratuitamente la spedizione al proprio domicilio del catalogo Gallo Rosso, rivolgersi a: Gallo Rosso
(Ufficio Agriturismo, Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi).
Tel. 0471 999308
www.gallorosso.it
E-mail: info@gallorosso.it


 Pubblicato da il 27/09/2010 - - ® Riproduzione vietata

close