Cerca Hotel al miglior prezzo

Ed Stafford, il primo uomo a percorrere a piedi l'intero Rio delle Amazzoni

Dopo una “camminata” di 859 giorni, migliaia di chilometri ed almeno 50.000 punture di zanzare, il cittadino britannico Ed Stafford è diventato il primo uomo (indios esclusi) per avere camminato per tutta la lunghezza del Rio delle Amazzoni. "E 'incredibile trovarsi qui!" ha dichiarato Stafford mentre entrava nelle calde acque dell'Oceano Atlantico nel nord del Brasile.

L'autore della impresa ha poi aggiunto: "questo dimostra che puoi fare qualsiasi cosa, anche quando la gente dice che non è possibile. Ho dimostrato che se vuoi fortemente qualcosa, la si può ottenere!"

Poche ore prima, il "mitico" Stafford era letteralmente crollato sul lato della strada, appena prima dell'arrivo alla sua meta. Ma al momento dell'arrivo in spiaggia a Crispim, la fine del suo lungo viaggio, sembrava di avere recuperato tutta l'energia del mondo, saltando di corsa verso il mare e abbracciando chiunque incontrava nei paraggi. Lui stesso si è definito un guerriero ecologico e la sua avventura una spedizione di grande resistenza.

Ci sono state almeno altre sei spedizioni conosciute lungo il corso del Rio delle Amazzoni, partendo dalla sua sorgente ad alta quota dalle Ande peruviane e sequendo il percorso delle sue acque per i 6.760 km che conducono al distante oceano. Ma tutte quelle spedizioni avevano utilizzato delle barche. E invece Ed ha fatto tutto a piedi! Il Signor Stafford e un suo amico inglese avevano iniziato la camminata il 2 aprile 2008, sulla costa meridionale del Perù. Dopo tre mesi, il suo amico aveva abbandonato l'impresa, e l'avventura era proseguita con la compagnia temporanea di centinaia di locali, incontrati lungo il cammino. Alla fine un operaio forestale peruviano, Gadiel "Cho" Sanchez Rivera, di 31 anni, aveva deciso di fare il viaggio con lui fino l'Atlantico, anche se a lui è mancata la parte iniziale.

Stafford e il signor Rivera hanno incontrato tutti i pericoli immaginabili, dai caimani di 5,5 metri di lunghezza, agli enormi serpenti anaconda, malattie, mancanza di cibo e rischiando più volte l'annegamento. Catturati da una comunità indigena nel settembre 2008 sono riusciti ad ottenere il permesso di attraversare il loro territorio, e si sono nutriti di pesci piranha.

Oggi Ed Stafford, che compirà 40 anni il prossimo 26 dicembre 2015, è un affermato conduttore del canale Discovery Channel, e potete vederlo sul canale Dmax (52 digitale terreste) nel programma Ed Stafford: duro a morire, con il conduttore impegnato nelle varie tecniche di sopravvivenza in varie zone remote del pianeta.
  •  

 Pubblicato da il 10/08/2010 - 13.337 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close