Cerca Hotel al miglior prezzo

Fly & Ride in Irlanda: cicloturismo su misura per una vacanza ecosostenibile

Il cicloturismo, forma di turismo praticata in bicicletta sempre più apprezzata dai vacanzieri, è un modo di viaggiare che si discosta dai consueti itinerari del turismo di massa ed è dedicato a un pubblico che cerca un riavvicinamento alla natura e che ha una vivace curiosità per i luoghi sconosciuti.

La vacanza cicloturistica è adatta non solo agli esperti, ai quali sono dedicati percorsi impegnativi tra i saliscendi delle colline e le aspre pendici delle montagne, ma anche per tutta la famiglia e soprattutto per i più piccoli, per i quali ci sono itinerari poco impegnativi, ma spettacolarmente suggestivi. Per gli amanti dei percorsi sterrati e della mountain-bike, in Irlanda non mancano i percorsi più selvaggi che concedono ai cicloturisti esperti degli affascinanti tratti fuoristrada. Gli itinerari da percorrere con la mountain-bike e i tracciati di gara per biker esperti sono numerosi e riservano un contatto ravvicinato con la natura senza pari e scenari incredibili.

Quasi tutte le città, i villaggi e i paesi irlandesi vantano itinerari ciclabili permeati di storia, letteratura e leggende del posto. Ogni contea ha i percorsi più adatti a qualsiasi tipo di gamba e si appoggia a tour operator specializzati che si occupano di organizzare il viaggio di tappa in tappa prendendosi cura del trasporto dei bagagli tra i vari alloggi. In Irlanda del Nord, per esempio, c’è l’ente benefico Sustrans che promuove il National Cycle Network: un circuito di oltre 1.200 chilometri di strade ciclabili, ben tenute e segnalate, lontane dal traffico motorizzato che propone itinerari costieri, interni e lungo i fiumi e laghi caratterizzati da paesaggi sorprendenti, angoli magici, percorsi antichi, forti tradizioni e da una ospitalità unica.

Ancora, nell’Irlanda del nord troviamo la Countryside Access and Activities Network, organizzazione che promuove itinerari cicloturistici di breve e lunga durata e che riunisce tutti i gruppi e le organizzazioni interessate nello sviluppo ricreativo della campagna come agriturismi, fattorie, etc. Il territorio irlandese pullula di punti noleggio dove è semplicissimo procurarsi la bicicletta e gli accessori connessi, e in alcuni casi è persino consentito prelevare la bici in un posto e riconsegnarla in un altro. Sul sito di Turismo Irlandese è possibile trovare molte informazioni utili sul cicloturismo, a partire dalle norme di sicurezza stradale sino ai consigli per itinerari imperdibili.
  •  

 Pubblicato da il 28/07/2010 - 2.511 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close