Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour in Navarra, dai Pirenei e le Bardenas Reales alle gole di Lumbier

In Navarra educazione ambientale e promozione turistica vanno di pari passo. Dai superbi paesaggi che offrono i Pirenei e le Bardenas Reales, alle gole profonde in cui scorrono limpidi fiumi e ai fitti querceti: non si contano le attrazioni naturalistiche da scoprire e le tante attività per chi ama natura e avventura!

Il Reyno di Navarra è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e dell'ecoturismo. Il 50% del territorio gode di vari tipi di tutela della natura e degli ecosistemi. In una regione che è stata tra le prime a scommettere in maniera determinante sulle energie alternative sono numerose le iniziative e le strutture che legano l’educazione alla sostenibilità al turismo attivo con una ricca offerta legata al turismo rurale ideale per le famiglie e per chi, come i giovani, ama l’avventura a contatto con scenari a dir poco spettacolari. L’area semidesertica delle Bardenas Reales dichiarata riserva della Biosfera dall’ Unesco, la Sierra Aralar, il Parco Naturale di Bertiz o il bosco di Irati non sono che alcuni esempi della incredibile varietà di paesaggi offerti da un territorio così circoscritto.

Anche l’accoglienza è di altissimo livello: oggi si contano più di 600 strutture ricettive, delle quali circa 30 vantano il sigillo ‘Q’ che contraddistingue la qualità turistica. Case, locande e alberghi rurali dall'architettura tradizionale costituiscono un'offerta molto varia, grazie alla quale la Navarra si contraddistingue come una delle destinazioni più richieste per il turismo rurale. Soggiornare nell'ambiente agreste, a stretto contatto con paesaggi incantevoli e luoghi d'interesse storico, praticare turismo attivo, senza mezzi di trasporto a motore, coincidono con un’esperienza di viaggio a zero impatto ambientale! Esistono mille proposte di turismo attivo da svolgere negli incredibili scenari naturali della Navarra.

Per tutta l’estate e fino ai primi di ottobre sono organizzate gite in gommone infatti lungo il fiume Irati che permetteranno di conoscere la geologia, la fauna e la flora della zona attraversando il tratto di fiume che si snoda da Lumbier a Liedena. I paesaggi mozzafiato del Parco delle Bardenas Reales, con i suoi 700 km di sentieri, piste e tratturi, rappresenta un’attrazione irresistibile per gli appassionati di sentierismo e di ciclismo. Le forme capricciose e l'inquietante aridità di questi luoghi, anticamente rifugio di banditi e di personaggi leggendari, sono servite da fonte di ispirazione a pittori e scrittori. Qui sono stati girati spot televisivi e film tra cui “Agente 007 - Il mondo non basta.” Un luogo unico da scoprire a piedi, in bicicletta o anche a cavallo!

Per chi ama la montagna anche d’estate, le località dei Pirenei di Navarra offrono tantissime attività: servizi di guide di montagna per sentierismo, itinerari naturalistici, trekking, scalate, speleologia, mountain bike, torrentismo e pesca. I boschi di Irati e Orgi, rispettivamente il più grande faggeto-abetaia d’Europa, e un querceto millenario di immenso valore naturalistico; le gole di Lumbier che disegnano un paesaggio incredibile con pareti roccia calcarea, ripidissime scavate dal fiume Irati; le riserve e parchi naturali come quello di Urbasa-Andía, dove si praticano torrentismo e rappel, sono solo alcuni dei tanti tesori naturali in Navarra dove la natura e l’avventura ci aspettano! Infine per valorizzare l’incredibile biodiversità naturalistica e faunistica, il Dipartimento di Cultura e Turismo del Governo de Navarra, ha sviluppato il progetto di birdwatching “Birding Navarra” che ha lo scopo di promuovere e implementare il turismo ornitologico nella regione che, in un territorio di poco più di 10.000 km² ospita oltre 310 specie di uccelli. Per meglio articolare l’offerta sono stati selezionati e inaugurati una serie di osservatori degli uccelli situati nei pressi delle lagune o nelle zone di passaggio durante le migrazioni.

Fonte: Turismo de Navarra
Ufficio stampa: Adam Integrated Communications - Clara Iannarelli
Visita Visitnavarra.es
 
  •  

 Pubblicato da il 07/07/2010 - 2.903 letture - ® Riproduzione vietata

close