Cerca Hotel al miglior prezzo

Da non perdere in Irlanda: 6 luoghi da visitare

Pagina 1/2

State pianificare un viaggio in Irlanda? A volte con il poco tempo a disposizione scegliere i luoghi migliori da visitare può risultare un compito scoraggiante, con il rischio di dover poi rimpiangere a qualcosa che si rivela poi irrinunciabile a posteriori.

Certamente ognuno ha il proprio tipo preferito di attrazioni e luoghi, eppure ci sono un certo numero di località in Irlanda che ogni visitatore dovrebbe assolutamente vedere. Ecco una lista delle 6 tra quelle che si ritengono esserele migliori località da visitare in tutta l'Irlanda.

1) Dublino

La capitale non è assolutamente da perdere, potete esplorarla a bordo di una delle numerose escursioni in pullman o semplicemente a piedi, dato che Dublino è relativamente piccola. E 'comunque ricca di storia e piena di attrazioni. Dublino può tranquillamente mantenere il turista impegnato per una settimana intera! Tra i consigli sicuramente quello di evitare il centro città di sabato, quando la metà della popolazione irlandese sembra andare a fare shopping qui, con grandi problemi di viabilità!

2) Il Burren

Se siete invece tra quelli che amano fuggire la mondanità e la troppa gente, stretto fra l'aspra bellezza delle isole Aran e la città universitaria vivace di Galway, la desolazione nei pressi di questo caratteristico altopiano calcareo è stata spesso paragonata ad un paesaggio lunare. Nel Burren abbondano i monumenti antichi e le bizzarre formazioni rocciose abbondano. Alcune viste spettacolari si possono cogliere guidando vicino alla Galway Bay, tra scenari memorabili che solo l'Irlanda riesce a dare.

3) I laghi di Killarney e il Ring of Kerry

Sempre per chi adora la natura, se volete un'esperienza spettacolare che comprenda al contempo scenari della costa, paesaggi di montagna mozzafiato, antichi monumenti e la tranquilla del vecchio mondo, il fascino dei laghi di Killarney, tra case e castelli è sicuramente il posto dove recarsi. Da tenere conto però che saranno migliaia di turisti che avranno la vostra stessa idea, specialmente in estate quando il clima del Ring of Kerry è decisamente favorevole.

... Pagina 2/2 ...
4) Giant's Causeway (Selciato dei giganti)

E' il luogo più importante dell'Irlanda del Nord ed è raggiungibile sia in auto che anche in bus navetta, nel caso se l'ultimo miglio, piuttosto ripido, vi sembrasse troppo scoraggiante. Impressionanti colonne di basalto indicano la strada verso la Scozia, che si vede all'orizzonte nelle giornate buone. Per lo meno a questo dovevano servire, e cioè consentire a dei colossali giganti la propria "gita" verso le Highlands scozzesi . I viaggiatori con un po di tempo olre che il Giant's Causeway possono visitare le Old Bushmills Distillery, con il migliore whisky irlandese, collegate con un treno a vapore.

5) Scogliere di Moher

Un paesaggio ondulato finisce improvvisamente in un picco di oltre 650 metri, dritto verso il basso tuffandosi nell'Oceano Atlantico. Quella delle Scogliere di Moher è sicuramente una delle più spettacolari zone costiere dell'intera Europa. Unico neo il costo elevato della visita, ma il centro visitatori è ben fatto e vi spiega molto del sito e della sua magia.

6) Sligo e dintorni

La città di Sligo (Slaigo la sua pronuncia) è di per sé decisamente interessante, ma sono le sue frazioni ad attirare di più i visitatori. Ad esempio Knocknarea possiede la tomba della regina Maeve che assieme ad altre spettacolari attrazioni turistiche si trova in cima ad una ripida salita. Carrowmore è il più grande cimitero dell'età della pietra in Irlanda. Drumcliff è da visitare per la sua troncata torre rotonda, per una spettacolare alta croce medievale e la tomba di W.B. Yeats proprio accanto alla spettacolare montagna tabulare di Ben Bulben.

 Pubblicato da il 07/02/2016 - 44.431 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close