Cerca Hotel al miglior prezzo

Eruzione vulcanica Islanda: voli sospesi in Gran Bretagna, Irlanda e Scandinavia

Apprensione sui cieli d'Europa: l'eruzione vulcanica in Islanda mina la sicurezza dei voli. Caos nei cieli del nord Europa: L'eruzione islandese, causa una rorazione verso sud-est delle correnti atmosferiche sta rappresentando un rischio molto grave per la sicurezza gli aeromobili. Sul Regno Unito il traffico areo è stato praticamente azzerato. Gli operatori della BAA hanno annunciato che tutti i voli in partenza da Heathrow e Stansted sarebbero stati sospesi da mezzogiorno. In Scozia tutti gli aeroporti sono chiusi e molti altri in tutto il Regno Unito hanno annullato o sospeso i voli, compresi importanti scali come Liverpool, Manchester e Newcastle.

L'Air Traffic Control Service (Nats) ha imposto restrizioni dopo il Met Office (ufficio meteorologico britannico) ha avvertito che la cenere vulcanica potrebbe danneggiare i motori. I passeggeri diretti nel nord Europa sono quindi invitati a contattare i loro vettori prima del viaggio. Gli esperti hanno avvertito che le minuscole particelle di roccia, di vetro e sabbia contenute nella nube di cenere sarebbero sufficienti bloccare i motori degli aerei

Le previsioni del Met Office indicano che la cenere potrebbe richiedere diversi giorni per ridursi sotto i livelli di sicurezza. Il vulcano che sta eruttando sopra al ghiacciaio Eyjafjallajoekull è in effetti ancora in attività e se permarranno le correnti sfavorevoli con direzione meridionale tutta l'Europa nord occidentale rischia di avere grossi disagi nel traffico aereo.
  •  

 Pubblicato da il 15/04/2010 - 4.142 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close