Cerca Hotel al miglior prezzo

Sci alpinismo sulle Dolomiti: gran finale di stagione in Val di Fassa

Pagina 1/2

Senza un attimo di tregua. Dalle faticose salite con le pelli di foca alle discese a tutta velocità verso il traguardo. È sempre intenso lo sforzo per gli sci alpinisti impegnati in gara. Ma sembrano essere proprio l’impegno e le energie necessarie ad affrontare i tracciati nevosi, abbinati allo stretto contatto con la natura, a rendere lo sci alpinismo uno degli sport invernali più amati degli ultimi anni. E la Val di Fassa è sede di alcune delle competizioni di questa specialità più appassionanti dell’arco alpino. Proprio qui, infatti, tra fine marzo e i primi di aprile si disputano importanti sfide che chiudono la stagione scialpinistica 2009/2010.

Mercoledì 24 marzo ci si sposta ad Alba di Canazei per il 12° Trofeo Mario Iori (seconda prova Trofeo Cianci), organizzato dall’associazione scialpinistica “Bela Ladinia”. Dopo la partenza in linea dal centro di Alba, alle ore 20, i partecipanti risalgono la strada forestale su un tracciato impegnativo ma di grande fascino (dislivello m. 684; sviluppo m. 3.800) con arrivo al Rifugio Tobià del Giagher, dove si festeggeranno i vincitori con la classica spaghettata finale.

Domenica 28 marzo appuntamento di grande rilievo con la 34ª “Pizolada delle Dolomiti”. Una “classica” che ha fatto la storia dello sci alpinismo, ma è sempre capace di sorprendere. L’edizione 2010, organizzata da “Val di Fassa Sport Events”, riserva un inaspettato percorso ai partecipanti: dai 1.770 metri di Malga Nigritella, a Passo San Pellegrino, gli sci alpinisti in gara saliranno attraverso ascese proibitive e passaggi tecnici, secondo le “varianti” modificate rispetto al passato riservate alle diverse categorie Senior, Master, giovanili e amatori, fino a Cima Bocche (2.745 m) e a Cima di Lasté (2.410 m). Qui si toglieranno le pelli di foca per lanciarsi in “picchiata” verso l’arrivo in Piaz de Ramon, nel cuore di Moena (1.245 m). L’intero paese, per la prima volta, accoglierà con calore i vincitori, ma anche tutti gli altri concorrenti, che saranno festeggiati al centro congressi Navalge con un gustoso “pasta party” (info: www.pizolada.it - e-mail: info@valdifassasportevents.it).

Mercoledì 31 marzo si disputerà, invece, il 9° Trofeo Bogn da nia (terza prova Trofeo Cianci), gara in notturna valida anche per il circuito “Dolomiti sotto le stelle”, lungo l’impegnativo itinerario che dai piedi della Marmolada conduce al traguardo di Rifugio Pian dei Fiacconi (dislivello mt 528 e sviluppo km 1.875). La partenza è prevista dal Rifugio Cima 11, alle ore 20. Il buffet finale e le premiazioni si svolgeranno al Cinema Teatro Marmolada di Canazei, dove sarà assegnato anche il “Trofeo Cianci”.

... Pagina 2/2 ...Infine, tutti gli appassionati di sci alpinismo avranno la possibilità di partecipare domenica 11 aprile a Pozza di Fassa al “Raduno Ski Alp in Val Monzoni”, l’ultimo della stagione legato al “Dolomiti sotto le stelle”. Una fantastica escursione di 8,5 km, di media difficoltà, attraverso la spettacolare Val Monzoni, un’oasi naturale perfetta per l’entusiasmante performance finale con le pelli di foca.

Fotografie in allegato D. Perathoner e N. Miana

Per ulteriori informazioni:
www.fassa.com

 Pubblicato da il 19/03/2010 - 2.373 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close