Cerca Hotel al miglior prezzo

La tua vacanza in Turchia: vieni a scoprire la Borsa Mediterranea del Turismo

Pagina 1/2

La BMT - Borsa Mediterranea del Turismo, che si terrà a Napoli dal 26 al 28 marzo 2010, sarà per la Turchia l’occasione ideale per incontrare gli operatori del settore e per proporre interessanti offerte turistiche sempre più rivolte alla soddisfazione di un mercato esigente. Grazie a questo appuntamento, la Turchia farà emergere le sue numerose potenzialità turistiche : culturale, balneare, sportivo, termale, religioso e anche gastronomico, con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Punto di forza per la crescita dell’indotto turistico sono la ricchezza e la varietà dell’offerta, completate anche dalle tante strutture destinate agli amanti del mare e del golf, dell’avventura e della barca, delle terme e del benessere, affiancate da lussuosi ed attrezzati centri congressuali. In questi anni in Turchia sono stati realizzati progetti per rinnovare l’industria turistica, puntando a raggiungere un alto livello di competitività internazionale, ad aumentare il numero degli arrivi e a creare una domanda che sia distribuita nell’intero corso dell’anno e in tutto il territorio. Tutto questo assicurando la conservazione delle risorse naturali e culturali del Paese.

“Quest’anno i riflettori sono puntati su Istanbul” afferma Aygun Atalay, Consigliere Culturale e Responsabile dell’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia in Italia. “Nominata Capitale Europea della Cultura 2010, questa città leggendaria apre le sue possibilità e il suo spirito a tutti coloro che in Europa e nel mondo sanno apprezzare l’arte e la cultura. Allo scopo di far vivere pienamente lo spirito di Istanbul 2010 la città si rinnova nell’architettura e nell’assetto urbano, prevede nuovi luoghi della cultura e dell’arte, organizza festival, ridà nuova vita alla sua eredità culturale universale, rafforza l’infrastruttura culturale e artistica, il tutto per garantire il massimo della partecipazione. Saranno quasi 500 gli appuntamenti che attendono i 10 milioni di visitatori previsti fra concerti, mostre, rappresentazioni teatrali, balletti, laboratori di fotografia e di arte contemporanea, ma anche conferenze e cicli di studi”. Il tema portante è "Istanbul : la città dei quattro elementi", la città come cerniera fra continenti e culture diverse.

Tra le mete più amate si confermano nuovamente, oltre ad Istanbul, la Cappadocia, Pamukkale ed Efeso. Fra le destinazioni estive i luoghi più gettonati sono Bodrum sulla costa Egea ed Antalya sulla costa mediterranea. Tra le nuove destinazioni si evidenziano invece le zone dell’Est della Turchia come Trabzon, il lago Van e il Monte Nemrut. In occasione della BMT, si potrà quindi approfittare per conoscere in lungo e in largo le tante offerte di questo territorio.

... Pagina 2/2 ...Non si arresta infatti il trend positivo degli arrivi internazionali in Turchia. Secondo i dati del Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica di Turchia, il numero di turisti internazionali arrivati in Turchia nell’anno 2009 (dati da gennaio a dicembre) è stato di 27.077.114 con un incremento del 2,81% rispetto all’anno precedente e gli italiani presenti sono stati 634.886. Le città più visitate sono state Antalya con 8.260.399 di turisti, Istanbul con 7.510.470 e Muğla con 2.820.298. La Turchia ha chiuso quindi l’anno 2009 con la soddisfazione di chi ha ottenuto nel settore turistico risultati eccellenti e si prepara al 2010 con nuovi e stimolanti obiettivi, soprattutto in vista di Istanbul Capitale Europea della Cultura 2010. Per l’economia turca, il turismo è un elemento di notevole importanza e per questa ragione rappresenta un fattore di assoluta priorità. Vi è un consenso di opinione che la Turchia ha un enorme potenziale di sviluppo per la grande varietà di risorse naturali per i valori culturali e le attrazioni turistiche. Prospettive a lungo termine indicano che il turismo turco continuerà a crescere ad un tasso addirittura superiore a quello del mondo e della media europea verso l'anno 2020.

Inoltre Istanbul, secondo i dati dell’ ICCA - International Convention & Congress Association, sale di posizione nella classifica delle 20 città più scelte per ospitare meeting di livello internazionale. Nel 2009, Istanbul ha aperto le sue porte a 72 convention e i dati dell’Istanbul Convention Visitors Bureau (ICVB) dimostrano che, in un arco di 10 anni, il numero di partecipanti che frequentano le conferenze internazionali è salito da 9.987 a 83.043 presenze. Nel 2009, grandi eventi hanno avuto luogo a Istanbul, come il quinto Forum Mondiale dell'Acqua con 25.000 delegati, l’Annual Meetings of the Boards of Governors del Fondo Monetario Internazionale ed il World Bank Group, con 15.000 partecipanti.

Presso lo stand, oltre all’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia, saranno presenti diversi co-espositori : Turkish Airlines, Intra Tours DMC & Inair Aviation Turkey, Marveltour, Dirotta da Noi Tour Operator – Insieme Tour, Turbanitalia, Entour Tour Operator, Alfina Hotel Cappadocia e Divan Hotels.

 Pubblicato da il 16/03/2010 - 3.379 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close