Cerca Hotel al miglior prezzo

Tre nuovi mosaici, riportati alla luce, nell'antica cittą turca di Zeugma

La campagna di scavi archeologici che sta interessando da qualche anno l'antica città turca di Zeugma ha permesso di riportare alla luce tre splendidi mosaici di epoca romana.

La scoperta degli archeologi è stata fatta nella Casa Mulazar e l'annuncio è stato dato nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il professor Görkay, coordinatore della campagna di scavo e la governatrice della provincia di Gaziantep, che include il territorio della vecchia città di Zeugma. La provincia di Gaziantep si trova a sud della Turchia , lungo il corso del fiume Eufrate.

L'area nella quale sono stati scoperti questi tre mosaici è interessata da un programma di scavi archeologici che è iniziato nel 2005. Finora sono stati stanziati circa 2,5 milioni di euro e sono state fatte importanti scoperte. I ricercatori hanno dimostrato che la città era una delle più rilevanti dell'Impero Romano d'Oriente e svolgeva un ruolo chiave per i commerci internazionali. Ma i mosaici dimostrano anche una grande sensibilità e un profondo interesse da parte degli abitanti della zona per l'arte e la cultura.

Secondo quanto dichiarato dal professor Görkay, gli scavi nella Casa Mulazar continueranno e termineranno solo il prossimo anno. Per il suo team inizia ora la fase più delicata, ovvero quella destinata alla conservazione e al restauro delle opere scoperte. Per evitare che i mosaici possano subire danni verrà innanzitutto costruito un tetto temporaneo, poi si passerà alla fase di restauro vera e propria che avrà il compito di riportarli al loro splendore originario.

La governatrice della provincia di Gaziantep ha annunciato di voler finanziare altri progetti di scavo e di voler riportare alla luce tutto ciò che resta dell'antica civiltà della città di Zuegma. Secondo le stime degli studiosi, nell'area rimangono tra le 2.000 e le 3.000 case di epoca romana, di cui circa 25 attualmente sommerse dall'acqua.

Il professor Görkay ha anticipato che i suoi archeologi hanno già visitato alcune delle case nei pressi della Casa Mulazar e hanno potuto osservare diversi ambienti, interessanti soprattutto perché scavati nella roccia.
  •  

 Pubblicato da il 19/12/2014 - 2.775 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close