Cerca Hotel al miglior prezzo

Addiopizzo Travel: vacanza in Sicilia e dici no alla mafia

Il comitato Addiopizzo si impegna a promuovere dal punto di vista turistico la bellissima regione della Sicilia, valorizzando quegli operatori che si oppongono in modo diretto al racket delle estorsioni. Una delle attività promozionali del comitato è stata quella di promuovere una mappa della città di Palermo con tutti quei negozi che si sono rifiutati di pagare il cosiddetto pizzo. Una prima versione della mappa è disponibile anche in lingua tedesca, visto che la Germania invia un gran numero di turisti ogni anno a godere del clima e delle bellezze della Sicilia.

I turisti tedeschi possono ora consultare una mappa del capoluogo siciliano, Palermo, con contrassegnati i negozi che si rifiutano di pagare le estorsioni alla mafia, il celebre “pizzo”. La carta turistica redatta dal Comitato Addiopizzo segnala tutti i negozi di Palermo, che si sono rifiutati di pagare le tasse racket, così per lo meno ha riportato l'ambasciata tedesca a Roma in un recente comunicato.

La mafia siciliana, Cosa Nostra, è accusata di estorcere denaro da molte aziende sull'isola, e in particolare a Palermo. L'Ambasciatore Michael Steiner ha deciso di finanziare la mappa di lingua tedesca perché "i tedeschi sono il più grande contingente turistico in Sicilia, sia in termini di numeri che e di spesa,'' così ha dichiarato l'ambasciatore. La mappa è orientata verso due gruppi che hanno interessi in comune: la gente di Palermo che amano la loro città, e i turisti tedeschi che amano Palermo e non vogliono sostenere racket,''dice la nota tedesca.

La mappa è stata ispirata dal Comitato Addiopizzo l'organizzazione, che si definisce un "movimento aperto'' che è costituito da commercianti e consumatori che si riconoscono nella frase 'la gente che paga il pizzo sono persone senza dignità'''. La frase comparve la prima volta nel giugno del 2004 sugli autoadesivi per le strade del centro di Palermo, quando avvenne il lancio del Comitato Addiopizzo, che conta oggi tra i suoi sostenitori centinaia di imprenditori e commercianti che si sono esposti pubblicamente contro il racket delle estorsioni.

La prima versione stampata della mappa, che sarà disponibile attraverso i tour operator tedeschi in Italia, avrà una tiratura di 10.000 copie.

Visita il sito: www.addiopizzo.org
  •  

 Pubblicato da il 22/01/2010 - 3.004 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close