Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze a Lussino e Cherso pił facili con il nuovo volo da Innsbruck

All’aeroporto di Lošinj è recentemente atterrato un aereo proveniente da Innsbruck con a bordo una quarantina di passeggeri, giornalisti austriaci e rappresentanti di agenzie di viaggi austriache che grazie a questo volo promozionale sono venuti a conoscenza dei voli charter Innsbruck –Mali Lošinj (Lussinpiccolo) che da maggio alla fine di settembre del prossimo anno collegheranno queste due città una volta alla settimana. L’ultima volta che un aereo di tali dimensioni è atterrato a Lošinj è stato 20 anni fa. Gli ospiti provenienti dall’Austria sono arrivati a Lošinj attraverso l’agenzia Idealtours, scegliendo questa destinazione in quanto vicina.

L’agenzia ha stretto una collaborazione con gli Jadranka Hoteli (Alberghi Jadranka), di cui fanno parte gli alberghi a quattro stelle Aurora e Vespera che offrono i servizi di alto livello generalmente richiesti dai clienti di questa agenzia. Gli Jadranka Hoteli prevedono per il prossimo anno l’arrivo, grazie al suddetto volo charter proveniente da Innsbruck, di circa un migliaio di ospiti, ciascuno dei quali soggiornerà sull’isola per una settimana. Le autorità locali e i partner interessati sono in trattativa per potenziali investimenti sulla ristrutturazione e prolungamento della pista, prerequisito per lo sviluppo del traffico aereo di Lošinj. A causa della lunghezza limitata della sua pista di decollo atterraggio, l’aeroporto di Lošinj non è in grado di accogliere grandi aerei ed è per questo motivo che il suo traffico si riduce principalmente a piccoli aeromobili da 4 a 6 posti.

Per la prima volta dopo 19 anni un aereo da 40 posti a sedere atterrerà a Lošinj. Sono già anni che questo aeroporto attende investimenti più significativi. Infatti, la necessità di un ampliamento della pista è emersa subito dopo la costruzione dello stesso aeroscalo nel 1985. Tra i piani di sviluppo, fatta eccezione per il prolungamento della pista a 1.260 metri, è inclusa anche la costruzione di un nuovo terminal di 2.400 metri quadrati disposti su due piani che, oltre ai locali destinati alle attività aeroportuali, dovrebbe comprendere anche altri locali commerciali. Questo investimento è una precondizione per lo sviluppo del turismo insulare, che
si è già mosso nella direzione delle destinazioni quattro stelle: infatti, già diversi alberghi appartengono a questa categoria. Questo aeroporto è anche passaggio di frontiera, altro elemento che lo contraddistingue come complesso infrastrutturale significativo per tutto l’arcipelago di Cres e Lošinj (Cherso e Lussino).


Fonte: Ente Nazionale Croato per il Turismo
Adriana Bajic - Responsabile PR
Visita Croazia.hr
 
  •  

 Pubblicato da il 02/12/2009 - 2.912 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
07 Agosto 2017 Cinecittą World: biglietti per ingresso ...

Il parco divertimenti di Cinecittà World ha appena iniziato la ...

NOVITA' close