Cerca Hotel al miglior prezzo

Ufficio Turistico Sloveno: gli italiani al primo posto tra i turisti

Pagina 1/2

I viaggiatori italiani sono risultati essere al primo posto sulla lista dei visitatori stranieri della Slovenia, almeno per il mese di maggio secondo i nuovi dati rilasciati dall’ufficio turistico sloveno (STB).

Secondo le nuove cifre, tra tutti i pernottamenti stranieri il risultato migliore è stato rappresentato dai visitatori provenienti dall’Italia con il 23 per cento, seguiti dall'Austria con il 15 per cento, dalla Croazia con il 13 per cento,e poila Germania, il Regno Unito e l'Ungheria.

L’ufficio turistico ha altresì dichiarato che le strutture di accoglienza turistica hanno registrato 659.121 arrivi turistici con 2.022.199 pernottamenti nei primi quattro mesi del 2008.
Inoltre, STB ha aggiunto che il pernottamento di turisti stranieri ha rappresentato il 53 per cento del numero totale di pernottamenti registrati nei primi quattro mesi del 2008.

L’ufficio turistico della Slovenia ha anche raccomandato diverse guide e interessanti monografie che sono uscite di recente:

Jože Plečnik - a Ljubljana e in Slovenia, è una guida con mappa dei capolavori architettonici di Jože Plečnik, un ben noto architetto e riconosciuto in patria e all'estero, ed è stato pubblicato nel 2007 dlla casa editrice Cankarjeva Založba in sloveno, inglese e italiano:

”Od dobre gostilne fare nobel prenočišča” (Da una buona trattoria ad un luogo ideale per trascorrere la notte in Slovenia) è un manuale turistico creato dagli autori Drago Medved e Peter Rebernik, uscito nel 2007 in quattro versioni linguistiche (sloveno, inglese, tedesco e Italiano). Con 172 pagine a colori, è dotato di una selezione di 160 buone locande, pensioni, aziende agricole e alberghi turistici di tutta la Slovenia. E dedicato in primo luogo per i viaggiatori che visitano la Slovenia senza itinerari predefiniti, e che scelgono un posto per prendersi una pausa al volo.

... Pagina 2/2 ...”Ustvarjalna Slovenija” (Slovenia Creativa) di Janez Bogataj, è scritto come una guida per la Slovenia. È dotato di presentazioni delle singole regioni, offre una panoramica della creatività di artigiani, albergatori, vignaioli e di imprese slovene di fama internazionale, e tutti gli elenchi di prodotti Sloveni brevettati. E 'stato pubblicato per la prima volta da Rokus Publishing nel 2005. Il libro elenca 162 artigiani con dettagliate informazioni per contattarli e 193 viticoltori e locande con relativi indirizzi, e vanta anche 27 mappe e 464 fotografie. Disponibile solo in lingua inglese.

”V presežnikih Slovenija “(Slovenia nei Superlativi) è una monografia del fotografo Tomo Jeseničnik, le cui fotografie e descrizioni affrontano i luoghi principali della Slovenia come ad esempio il posto più popolare, il lago naturale più profondo e la cascata più alta. La 223 pagine ricche di fotografie sono pubblicate dalla Casa Editrice Mladinska Knjiga, Lubiana, e presto sarà disponibile anche in inglese e in tedesco.

”Moja Slovenija” (Slovenia, il mio paese) è una monografia fotografica di Joco Žnidaršič, autore di numerose monografie fotografiche sulla Slovenia come i cavalli Lipizziani, vigneti sloveni, Ci vediamo al mercato, Golf in Slovenia, tutti disponibili in inglese. (pubblicati da Veduta AŽ, d.o.o)

Cerkniško jezero (Lago di Cerknica) è una monografia fotografica di 247 pagine di Andreja Peklaj, pubblicato in sloveno e lingua inglese con le descrizioni dei lago effimero di Cerknica, un fenomeno senza pari in questa parte del globo, il cui secco letto durante l'anno è un luogo di aratura, di impianto, di raccolta, di taglio, di caccia e di pesca.

Il servizio Turistico Sloveno ha approfittato dell’occasione per presentare "Slovenia", la guida turistica della Lonely Planet, in cui l'autore Steve Fallon descrive città e regioni vinicole, le avventure nella natura e gli elenchi dei siti interessanti e posti in cui stare. Si tratta di una pubblicazione completa di mappe.

Presentata anche la Rough Guide alla Slovenia, dalla serie Rough Guide, scritto da Norm Longley, scopre la Slovenia, dalla capitale Lubiana ai magnifici laghi e montagne, ai fenomeni carsici e le possibilità di avventura e di esplorazione. Fonte: eturbonews.com

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close