Cerca Hotel al miglior prezzo

Gli occhi di Vinodol (Croazia): Bellezze come sul palmo della mano

Le bellezze naturali di Vinodolska općina e di Novi Vinodolski sono da questo momento più accessibili grazie al progetto Oči Vinodola. Si tratta di sei belvederi sparsi per questa zona, la maggior parte dei quali è di nuova costruzione. Tre belvederi – Mahavica, Pridva e Slipica, si trovano nel territorio di Vinodolska općina e la medesima quantità – Gradina, Sviba e Kuk, sono nel territorio del comune di Novi Vinodolski.

I belvederi sono posti in un raggio di 65 chilometri in linea d’aria e rappresentano territori di particolare valore paesaggistico, dai quali si ha un panorama straordinario sulle isole, sul litorale e sulle aree boschive, così che visitarli rappresenta un’esperienza del tutto particolare. In occasione della loro sistemazione – il cui merito va attribuito ai comuni di Vinodolska Općina e di Novi Vinodoski – si è tenuto conto in modo particolare del loro inserimento nell’ambiente circostante nonché della loro accessibilità veicolare, così che si può giungere ad essi a piedi, in bicicletta, ma anche in automobile, minibus e autobus.

Questo attraente prodotto turistico, che è stato promosso all’inizio di giugno, viene accompagnato anche da materiali pubblicitari nei quali sono particolarmente importanti le carte di orientamento scritte in lingua croata e in inglese, nonché un’ottantina di tavole informative, così che è molto facile orientarsi. Anche le agenzie turistiche mostrano un notevole interesse per questo progetto; è quindi sicuro che sarà possibile visitare i sei belvederi di Vinodol anche in modo organizzato. In qualsiasi modo girerete per essi, vivrete un’esperienza straordinaria, quindi non dimenticate la macchina fotografica!

Fonte: Ente Nazionale Croato per il Turismo
Adriana Bajic - Responsabile PR
Visita Croazia.hr
 
  •  

 Pubblicato da il 03/07/2009 - 2.045 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close