Cerca Hotel al miglior prezzo

Costa Azzurra: tante idee per un inverno green in Francia!

Sono davvero tante le idee green e slow presentate durante l’evento organizzato a Milano il 15 novembre alla Terrazza Palestro e il 16 da Identità Golose (con showcooking in diretta) dall'Ente Turismo per la Francia, Atout France, e dalla Costa Azzurra.

Città ecologica dal 2019, Antibes-Juan-les-Pins apre le porte dei suoi spazi verdi, dal sentiero Tire-Poil intorno al Cap d'Antibes al giardino botanico di Villa Thuret. Da non perdere il Week-end del Design e delle Arti, in programma il 3-5 dicembre 2021.

Insignita del marchio Ville et Métiers d’Art dal 1997, capitale del vetro contemporaneo, Biot è un ottima destinazione per una camminata tra botteghe e mercatini provenzali o nel verde del Parco della Brague.

Premiata come Migliore destinazione europea di festival ed eventi ai World Travel Awards 2021, gli Oscar del turismo, Cannes propone un nuovo eccezionale ecomuseo sottomarino.

Fra Riviera e Valle delle Meraviglie, a Mentone potete prevedere tour ecologici in bici elettriche e a idrogeno, lungo la costa e verso i rilievi. Imperdibile la Festa del Limone, in programma dal 12 al 27 febbraio.

Se vi fermate a Grasse in inverno, capitale dei profumi, con l’interessante Museo Internazionale della Profumeria, potete mettere in conto una gita nelle vicine località sciistiche dell’Audibergue e Gréolières e alla Riserva biologica dei Monts d’Azur.

Saint-Paul de Vence, ideale per gli amanti dell'arte e della storia, propone un tour in realtà aumentata del borgo e il nuovo percorso d'interpretazione delle fortificazioni.

A Roquebrune-sur-Argens potrete apprezzare il fascino di un villaggio millenario, oppure fermarsi per una vacanza terapeutica e salutare a Les Issambres, con la talassoterapia, l’inedita Balade Terroir, un itinerario del territorio per scoprire il quartiere della Bouverie con i suoi vigneti e gli apicoltori che girano in minicar elettrica, e il nuovo museo Maison de la Préhistoire.

Tanti itinerari green anche a Villeneuve-Loubet, luogo natale del grande chef Auguste Escoffier (la sua casa è diventata museo).


A Nizza potete percorrere Lou Camin Nissart, i 42 km della prima GR de Pays des Alpes Maritimes, oppure scoprire le tradizioni gastronomiche all’Atelier Cuisine Niçoise, i tanti musei, a cominciare dal MAMAC, oltre all’itinerario di mountain-bike Nizza-Auron, che corre dal mare alle vette del parco del Mercantour.

Infine, per gli amanti dello shopping, CAP3000, centro commerciale must per lo shopping sostenibile e slow e Fragonard, la maison di profumeria di Grasse.

Per informazioni:
CotedAzurFrance.fr e www.France.fr
#CotedAzurFrance #ExploreFrance

  •  

 Pubblicato da il 02/12/2021 - - ® Riproduzione vietata

14 Gennaio 2022 Il Mercatino dei Gaudenti a Trento

A Trento la gente del posto ama fare un giro al Mercatino dei Gaudenti, ...

NOVITA' close