Cerca Hotel al miglior prezzo

21 buone ragioni per visitare la Francia nel 2021!

Quest’anno in versione interamente digitale, il Mediatour Francia si è svolto il 20 e 21 gennaio 2021 totalizzando numeri da record: 1367 incontri one-to-one con giornalisti, blogger e operatori del settore. La presenza di 31 partner francesi ha reso l’evento un’occasione unica per scoprire le novità che la destinazione ha in serbo per quest’anno. Il leitmotiv è muoversi in sicurezza, lasciando spazio il più possibile a esperienze di viaggio slow, che come ci ricorda il direttore di Atout France Frédéric Meyer «è un modo per vivere la Francia ognuno al proprio ritmo, ritrovare il piacere di vacanze autentiche, di scoperte e riscoperte nel segno del rispetto della natura, del verde, della sostenibilità, e naturalmente dell’arte di vivere».

E per visitare la Francia, in questo 2021 così atipico, ci sono ben 21 buone ragioni:

1. Parigi e le grandi riaperture, dal Museo Carnavalet all’Hôtel de la Marine di place de la Concorde e a la Samaritaine, l’ex grande magazzino parigino destinato ad accogliere l’Hôtel Cheval Blanc, firmato LVMH.

2. Le Sisters Tours alla Défense, due torri di 225 e 130 metri di altezza progettate dell’architetto Christian de Portzamparc.

3. La Biennale Bordeaux Fête le vin, dal 17 al 20 giugno 2021, che quest’anno si incentra sul tema del vino e del fiume.

4. La casa museo di Maurice Leblanc a Étretat, creatore di Arsenio Lupin che rivive nella nuova serie targat Netlix.

5. L’antica abbazia di Flavigny-sur-Ozerain, location del film Chocolat, con la cripta carolingia e gli edifici dove si producono i celebri bon-bon all’anice.

6. L’Arco di Trionfo di Parigi “impacchettato” dal 18 settembre al 3 ottobre 2021, grazie all’opera postuma di Christo.

7. I percorsi immersi nella natura e il Fort Royal, con la cella del misterioso prigioniero La Maschera di Ferro, sull’isola di Sainte Marguerite, la quiete del Monastero di Saint Honorat: le isole Lérins, candidate a Patrimonio Unesco, al largo di Cannes. Perché non visitarle durante i giorni del Festival del Cinema (6-17 luglio 2021)?

8. I Rencontres de la Photographie di Arles, dal 5 luglio al 26 settembre 2021, per farsi un selfie davanti all’edificio progettato da Franck Gerhy alla Fondazione Luma.

9. Les Voyage a Nantes, dalla primavera a tutta l’estate, tra installazioni d’arte, artisti e tanto divertimento.

10. La Biennale del Design a Saint-Etienne, da aprile ad agosto.

11. Sulle orme dei templari a Carcassone.

12. Il Museo Unterlinden, nel convento medievale di Colmar, con la sua raccolta di tesori, a cominciare dal Polittico d’Issenheim e il Centro europeo del libro di prossima apertura.

13. Sulle tracce dei romani a Nimes, con la grande mostra dedicata al culto dell’Imperatore, in programma da maggio a settembre.

14. Il Festival dei Giardini della Costa Azzurra, dal 3 al 28 aprile 2021.


15. La Corsica come non l’avete mai vista: una traversata a piedi lungo il percorso della GR20 (o in bicicletta, nella variante bike) o in trenino.

16. I Castelli della Loira al tempo dei re: un magnifico viaggio virtuale con l’histopad, per rivedere i castelli di Chambord, Blois, Loches, Amboise e Chinon come a tempi di Leonardo, Francesco I e Caterina de’ Medici.

17. L’anniversario dei 50 anni dalla morte di Coco Chanel con la grande mostra al Museo della Moda a Palais Galliera a Parigi, fino al 14 marzo, e dal 4 maggio nello scenario delle Carrières de Lumières, a Les Baux-de-Provence, sfilata esclusiva della collezione Chanel croisière.

18. In Bretagna, la selvaggia Pointe du Raz, la punta più occidentale di tutta la Francia, zona riserva della biosfera con una magnifica vista sull’Île de Sein e sul faro di Ar Men.

19. Le geometrie ipnotiche del MUCEM, Museo delle civiltà dell’Europa e del Mediterraneo di Rudy Ricciotti con le due mostre: Civilisation fino al 28 giugno e Jeff Koons (5 /5- 18/10). www.marseille-tourisme.com

20. Alla scoperta dei luoghi del film Un’ottima annata, nel cuore del Luberon tra Gordes, Lourmarin, Ménerbes. Info: www.louberoncoeurdeprovence.com

21. Il mitico Tour de France in partenza da Brest il 26 giugno con tappe in Bretagna, attraversamento del Massiccio Centrale, le Alpi, il mitico Mont Ventoux e gran finale sui Pirenei.

Per informazioni:
Ente del turismo: www.france.fr
  •  

 Pubblicato da il 29/01/2021 - - ® Riproduzione vietata

14 Aprile 2021 Veronafil, a Verona la fiera della numismatica ...

Veronafil è il grande ritrovo di collezionisti organizzato ogni ...

NOVITA' close