Cerca Hotel al miglior prezzo

Dove fare Bungee Jumping in Italia, anche in tandem

La vita è fatta di emozioni, di invenzioni e sempre nuovi modi di intendere il divertimento. Poi esistono diversi livelli di adrenalina, prodotta nelle situazioni più disparate, quando ci misuriamo con qualcosa di estremamente eccitante ma al contempo di elettrizzante e magari all’ombra di un rischio controllato.

Certamente il Bungee Jumping rende l’idea di ciò di cui stiamo parlando, un’attività che negli anni ha preso progressivamente piede mettendo alla prova coraggio e sangue freddo. Non è da tutti, infatti, lanciarsi da un ponte legati alle caviglie con un lungo elastico, così elastico da assecondare un vero tuffo nel vuoto fino quasi a farvi toccare il fondo di quel baratro sotto la struttura sospesa.

In origine si trattava di un rito di iniziazione in uso sull’isola di Pentecoste nell’Oceano Pacifico, una maniera di affrancarsi dall’adolescenza per abbracciare l’età adulta. Ci si lanciava dalle torri di bambù assicurati a mere liane. Gli elastici sopravvennero a partire dal 1993, realizzati a norma rispettando criteri via via più rigorosi.

Oggi gli standard di sicurezza risultano talmente alti da annullare ogni rischio di offesa fisica, senonché tale disciplina impone la scelta di adeguate strutture in cui poterla praticare senza brutte sorprese.

Quanto costa praticare il Bungee Jumping in Italia?


Uno sport estremo di questo genere non è economico, infatti i prezzi oscillano fra i 50 e i 150 euro per un salto singolo, fra gli 80 e i 200 per un salto in tandem.
È pur vero che almeno una volta nella vita la follia si può fare, ma a patto che ci si affidi a professionisti e a una struttura certificata SISE (Standard Italiano Salto con Elastico). Controllare poi le misure adottate, ovvero scegliere una fune garantita per 1.000 lanci, fissare l’elastico tramite cavigliere in tessuto ad alta resistenza e accompagnarlo a una fune di sicurezza di tipo alpinistico.

Fondamentale poi comunicare l’esatto peso corporeo (per calcolare lcorrettamnte lunghezza e tipologia di corda elastica) e farsi imbragare sia al bacino che al torace. Bene, ora siete pronti per volare assecondando la forza di gravità e la vostra follia: conto alla rovescia, un bel respiro e giù in caduta libera passando da 0 a 100 km/h in 3 secondi, poi arriva lo strattone, seguono i rimbalzi in risalita e infine il penzolamento con recupero dal basso. Pratica sconsigliata ai cardiopatici, a chi soffre di vertigini o a chi ha piccole o grandi compromissioni all’apparato scheletrico.

I luoghi più belli per fare Bungee Jumping nel Nord Italia

Veneto

Iniziamo la nostra rassegna indicando l’A.S.D. Bungyxteam Valgadena Asiago, associazione specializzata in lanci dal ponte Valgadena di Asiago (provincia di Vicenza) da un’altezza di 175 metri, valore che lo rende il salto più alto in Italia, con prezzi a partire da € 100 e accessibilità da marzo a novembre in specifici sabati e domeniche. Qui è anche possibile saltare in tandem, per condividere al meglio l'emozione di un salto. Maggiori informazioni sul loro sito ufficiale.

Altra interessante possibilità la offre il Caribe Bay - Acqualandia Park di Jesolo Beach, parco divertimenti estivo indicato anche e soprattutto per principianti, dato che la torre di lancio è alta “solo” 60 metri (ma è la più alta d’Europa) e dà sull’acqua. Scopri l'offerta sul sito ufficiale del parco.


Valle d’Aosta

È tra le montagne del magnifico comprensorio valdostano che il ponte di Avise riservava una rampa di lancio per emozioni forti: lasciarsi cadere da qui significava tuffarsi in un vuoto che vuoto non è, così teneramente circondato da alti rilievi, conifere e versanti rocciosi che tessono un’atmosfera veramente incredibile. Purtroppo l'attività è stata sospesa negli anni '90 e mai più ripresa da altre organizzazioni.


Piemonte

Nella regione sabauda è a disposizione per gli appassionati di sport estremo il Bungee Center di Veglio (il primo nato in Italia nel 1993), che ad appena 15 km da Biella e 90 da Torino organizza la sua attività di lancio sul ponte della Pistolese (il famigerato Colossus, come lo chiamano qui), alto 152 metri. Lanci in qualunque condizione meteo nei fine settimana fra marzo e novembre, con incluse date speciali come l’8 dicembre e due notturne rispettivamente nei mesi di giugno e settembre. Circa € 100.00 il costo medio. Nel 2003 il centro è stato oggetto di un servizio da parte del programma scientifico “Body Hits” trasmesso dalla BBC. Maggiori info sul sito ufficiale.

In località San Maurizio Canavese ci si può recare sul ponte di Exilles, alto 83 metri, ma solo per godere di un panorama meraviglioso, infatti qui non si pratica più bungee jumping da oltre 10 anni.


Liguria

In tanti raggiungevano il ponte di Triora per saltare da 102 metri di altezza, un’emozione a pochi km da Imperia. Da molti anni però l'attività di bungee-jumping è stata sospesa.


Lombardia

Il ponte San Michele di Paderno d’Adda è ritenuto fra i più spettacolari per la pratica del bungee jumping. Si trova in provincia di Lecco e collega i comuni di Paderno e Calusco. Costruito in ferro, attraversa una gola del fiume Adda ed è indubbiamente un capolavoro di archeologia industriale in Italia, addirittura candidato nel 2017 per diventare Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Attenzione, però: i salti dal ponte non sono più consentiti dalla fine degli anni '90 a causa di un grave incidente.

Nei boschi di Caglio nel comasco è situato il JRP Xtreme, parco avventura dove si salta da 25 metri. Vi si praticano inoltre paracadutismo, bouldering, parapendio, rafting e canyoning, downhill, ice climbing e kitesurf. Maggiori informazioni disponibili sul sito ufficiale.


I luoghi migliori per fare Bungee Jumping nel centro e sud Italia


Abruzzo

Per chi ama i panorami mozzafiato e gli scenari paesaggistici più avvolgenti sappia che il Bungee Jumping Abruzzo è proprio ciò che fa al caso suo. A Caramanico Terme nel pescarese, presso lo stupendo Parco della Majella, ci si lancia dal ponte di Salle che registra un’altezza di 104 metri. Si vive così un’esperienza incredibile e liberatoria da marzo a novembre al modico costo di € 80.00. Tutte le info sul sito ufficiale di Jumping Abruzzo.


Altre possibilità di praticare il Bungee Jumping

SkyBrothers Bungee Jumping Italia organizza eventi di bungee jumping laddove viene richiesta la sua presenza, centri commerciali, sagre e feste. Operano in tutta italia, anche nelle regioni del centro sud. Per scoprire le ultime news e i prossimi appuntamenti potete visitare la loro pagina facebook.
  •  
13 Agosto 2022 Le spiagge pił belle della Penisola Calcidica ...

Viaggiare alla scoperta delle spiagge più belle della Penisola ...

NOVITA' close