Cerca Hotel al miglior prezzo

Fattorie didattiche in Trentino, dove andare con i bambini

Per una famiglia con bambini, visitare un fattoria didattica, vuol dire ascoltare racconti di vita vera, riscoprire piccole emozioni magari dimenticate, fare un tuffo nelle tradizioni agricole e imparare molte cose interessanti sugli animali, sui prodotti del territorio e sull’importanza di riprendere in mano antichi saperi, senza per questo rinnegare l’aiuto e l’utilità della tecnologia.

Una giornata trascorsa in fattoria, cascina, maso o in agriturismo è un’opportunità unica per tornare alle origini e prendere consapevolezza del lavoro e della fatica che stanno dietro l’esistenza degli agricoltori. Sempre con un occhio di riguardo all’ambiente, da rispettare e proteggere.

Qui una guida alle migliori fattorie didattiche del Trentino, divise per macro-aree geografiche, mete ideali anche per una gita domenicale fuori porta.

Altopiano di Folgaria, Lavarone e zona di Brentonico

Maso Naranch, Pannone di Mori (TN)

Agriturismo e tipico maso di montagna, al Naranch ci sono tante attività pronte a soddisfare le esigenze di grandi e piccini. Prima tra tutte, la didattica, organizzata per fornire ai partecipanti informazioni utili e interessanti come i procedimenti di coltivazione, la raccolta dei frutti della terra e la loro trasformazione, la scoperta degli animali e il modo migliore per approcciarli. Il percorso didattico più apprezzato, però, è quello dedicato al sottomondo, cioè alla terra. Si comincia con una passeggiata con gli asinelli per raggiungere il maso, quindi si scoprono materiali come la sabbia e la ghiaia, oltre a ciò che nella terra ci vive, come i lombrichi e i semi. Da qui, il percorso prosegue nella meraviglia della nascita di piante e sapori dell’orto, fino ad approdare a laboratori in cui sporcarsi le mani. Questa attività, che comprende sia il pranzo che la merenda, costa a partire da 22 € ed è disponibile da marzo a fine ottobre.
Selezionato perché: i prodotti dell’agriturismo sono tutti rigorosamente bio.
Dormire: 4 stanze in larice e abete, con superba vista lago, eleganti e accoglienti. Prezzi a notte a persona, con colazione compresa, da 45 €.
Informazioni utili: il Maso Naranch si trova in Località Naranch (Val di Gresta), Pannone di Mori (TN). Tel. 0464 356113, mail: info@naranch.it. www.naranch.it

Maso Spezial, Pedersano di Villa Lagarina (TN)

Agriturismo circondato da boschi e natura incontaminata, questo maso arredato in tipico stile trentino, tra legno e pietre, con arredi di fino ‘800 e inizio ‘900 e una piccola oasi di pace e relax che produce prodotti tipici, pane e torte, vigne ed erbe officinali, curate con metodi bio. Grazie alla produzione autonoma di acqua calda e riscaldamento, il Maso Spezial è anche molto attento all’ecologia.
L’offerta didattica è strutturata in base all’età e spazia dalle proposte erboristiche a quelle alla scoperta della natura, a 360°. Il percorso più amato dai bambini è quello che presenta le erbe officinali e quelle commestibili che si trovano in natura. Durante l’appuntamento, si impara a riconoscerle, a chiamarle col nome corretto, come usarle, soprattutto per produrre prodotti di floriterapia, utilissimi per il benessere di corpo e spirito. A seconda del tipo di attività didattica scelta, il costo può variare dai 5 ai 10 € a persona. Il Maso organizza uscite didattiche soprattutto in primavera e autunno.
Selezionato perché: al maso ci sono tanti animali che aspettando solo di essere ammirati, come capretti, maialini e coniglietti.
Dormire: 7 camere ognuna con il proprio stile personale, arredate con mobili antichi e chicche provenienti dal passato. Prezzi a notte, a camera, con colazione compresa, da 75 €.
Informazioni utili: il Maso Spezial si trova in Località Pozze, 1, Pedersano di Villa Lagarina (TN). Tel. 349 7503075, mail: info@masospezial.it. www.masospezial.it

Garda Trentino e dintorni

Agritur La Trisa Fattoria Antica Rendena, Giustino (TN)

Allevamento d’antan di bovini, agriturismo, produttore di yogurt e agricoltura biologica, la Fattoria Antica Rendena è una struttura d’eccellenza nel panorama, anche, delle fattorie didattiche. Qui i bambini possono imparare il ciclo delle produzioni, l’allevamento biologico, la cucina e le trasformazioni del latte. Tanti, anche, gli animali che scorrazzano liberi, come maiali, pecore, oche, asini e altri ancora. Il percorso didattico più seguito (e prenotato) è quello del latto bio e della mucca di razza Rendena che comprende la visita guidata alla fattoria, un laboratorio caseario in cui apprendere a produrre la propria forma di formaggio, un laboratorio pensato per insegnare l’arte del recupero e, infine, la degustazione di yogurt e formaggi home-made. Questa attività dura circa 3 ore e costa dai 9 ai 12 €.
Selezionato perché: l’agriturismo Agritur La Trisa, posto in un altro edificio rispetto alla fattoria, cucina piatti della tradizione, semplici ma saporiti. Tra tutti, si segnalano i canederli, il rotolo alla trentina e l’immancabile polenta.
Informazioni utili: la Fattoria Antica Rendena si trova in Via alla Sega, 2, Giustino (TN). Tel. 0465 502591, mail: info@fattoria-rendena.it. www.fattoria-rendena.it

Troticoltura Armanini, Storo, Valle del Chiese (TN)

Azienda agricola specializzata nell’allevamento di trote e salmerini, Armanini è stata tra le prime del Trentino a comprendere le potenzialità dell’acqua fresca e pura di montagna per allevare, in modo non intensivo, i pesci. Qui, infatti, seguendo i ritmi della natura e l’equilibrio dell’ecosistema, la Valle del Chiese in cui la troticoltura si trova è una delle eccellenza del territorio per bellezza, turismo slow e biologico. Le attività didattiche proposte puntano soprattutto sull’importanza del ciclo produttivo dei pesci, dall’incubazione al prodotto finale. La più apprezzata dai bambini è quella che comprende, oltre alla visita, anche la prova di pesca e l’immancabile degustazione finale. Questo tour, che dura circa un’ora, oltre al momento degustazione, costa 10 € a persona e viene effettuato in primavera ed estate.
Selezionato perché: c’è un bellissimo negozio dove acquistare prodotti freschi, marinati, affumicati e molto altro ancora.
Informazioni utili: la Troticoltua Armanini si trova Località Ponte dei Tedeschi, 2, Storo (TN). Tel. 0465 685057, mail: troticoltura@armanini.it. www.armanini.it

Val di Non, Val di Sole e Altopiano della Paganella

Agritur Al Bait, Spormaggiore (TN)

Questa fattoria didattica si trova in una posizione ideale per chi ama la quiete e il relax. Votata non solo al biologico, ma anche all’ecologia, qui si utilizzano solo energie alternative tramite impianti fotovoltaici, geotermici e con il recupero di calore e acqua. I percorsi didattici sono moltissimi, tutti interessanti: si passa dal tema degli innesti alla semina dell’orto, dalle api alla lavorazione della lana e del feltro. Una delle attività più apprezzate e sicuramente quella dedicata al frutteto biologico. Un cammino che incoraggia a conoscere le varie colture, i frutti di stagione, le biodiversità e le varie tecniche di lavorazione, sempre diverse tra loro a seconda del prodotto finito che si vuole ottenere. Questo percorso didattico, che comprende anche un’escursione guidata nel bosco, tra alberi, fiori e fauna, costa appena 3 € a persona.
Selezionato perché: l’Agritur Al Bait organizza anche escursioni nel Parco dell’orso, per scoprire l’area faunistica in cui vivono gli orsi bruni, ma anche le linci, i gufi reali e altri animali.
Dormire: 3 camere e una colazione super, il tutto immersi nella natura incontaminata del Parco Adamello Brenta, ai piedi delle Dolomiti. Costo della camera con colazione, a persona, a notte, da 35 €.
Informazioni utili: l’Agritur Al Bait si trova in Località Meano, 16, Spormaggiore (TN). Tel. 328 3626483, mail: sorgebio@hotmail.it. www.lasorgentebiologicaosti.it

Agritur Solasna, S. Giacomo di Caldes (TN)

Sito nella Val di Sole, tra verde e montagne, l’Agritur Solasna è ospitato all’interno di una tipica casetta di montagna, risalente al XIII secolo, stupendamente ristrutturata per accogliere visitatori e ospiti in un’ambiente solare e ospitale. Amatissimo dai bimbi, in questo agriturismo abitano diversi animali, come gli asini (la mascotte dell’Agritur si chiama Galileo, ed è un simpatico asinello), le pecore e le caprette. Un’ambientazione idilliaca nella quale le numerose attività didattiche faranno la gioia di grandi e piccini. La più apprezzata è quella in cui i piccoli potranno sporcarsi le mani facendo il pane e cuocendolo nel forno a legna, andando a conoscere gli animali e provando a mungere una mucca finta (tramite un simulatore, così da non stressare gli animali) e imparando a fare il burro, usando però materiali di riciclo. A seguire, poi, il goloso pranzo a base di piatti contadini. Questa attività, che dura mezza giornata, costa 20 € a persona, tutto compreso. L’agriturismo è aperto tutto l’anno.
Selezionato perché: nello spaccio dell’agriturismo si possono acquistare i tipici casolet, la ricotta e le mele, con tutti i prodotti correlati ad esse.
Dormire: due appartamenti e 4 camere sono stati ricavati al primo e secondo piano dell’edificio, negli ambienti che un tempo ospitavano le stanze dei contadini e il fienile. Legno e colori caldi regalano un’atmosfera davvero unica. Costo della camera con colazione, a persona, al giorno, da 50 €.
Informazioni utili: l’Agritur Solasna si trova a San Giacomo di Caldes, Val di Sole (TN). Tel. 0463 902073, mail: info@agritursolasna.it. www.agritursolasna.it

Val di Fiemme, Val di Fassa e Valle di Primiero

Agritur Broch, Tonadico (TN)

Una fattoria come quelle che vengono immediatamente in mente: tanti animali, tra cui mucche, maialini, cavalli e cani, prati immensi e verdeggianti di fronte, una bella costruzione tipica di montagna, con tanto legno e pietra. E, alle sue spalle, il verde dei boschi e la montagna. Un’oasi idilliaca quella dell’Agritur Broch, che da oltre 40 anni fa dell’ospitalità, dei prodotti genuini e delle tradizioni i propri punti di forza. Tutte le attività didattiche che vengono organizzate mirano a far riscoprire ai bimbi la vita contadina, dal pascolo alla mungitura, fino al ciclo del foraggio. Una delle attività didattiche consigliate è quella nel bosco, alla scoperta di bacche e frutti, fino ad imparare anche come trasformare il latte in formaggio. Costo di questo percorso, che impegna una giornata completa, a persona, su richiesta. Disponibile tutto l’anno, tranne a novembre.
Selezionato perché: si trova a due passi dal meraviglioso Passo Cereda.
Dormire: a disposizione degli ospiti ci sono 4 appartamenti arredati con tutti i confort necessari per un soggiorno in relax. Costo dell’appartamento per 2 persone, a notte, da 50 €.
Informazioni utili: l’Agritur Broch si trova in località Passo Cereda, Tonadico (TN). Tel. 0439 65028, mail: info@agriturismobroch.it. www.agriturismobroch.it

Valle dell’Adige e Val di Cembra

Fattoria didattica Aneghe Taneghe, San Michele all’Adige (TN)

Allevamento ecosostenibile di mucche, polli, pecore e maiali, l’Aneghe Taneghe è una piccola realtà a conduzione famigliare che produce alimenti di altissima qualità, in un’ottica di rispetto delle tradizioni e dei sapori autentici e locali. L’attenzione ai cibi rigorosamente OGM e la salvaguardia degli spazi naturali che circondano la fattoria sono altri due punti d’eccellenza di questa realtà. Tra i numerosissimi percorsi didattici, quello più amato dai bambini è il laboratorio la magia del latte, in cui i piccoli imparano a mungere le mucche, a trasformare il latte in prodotto finito e a usare sapientemente mais, lana e altri elementi. Costo dell’attività su richiesta (dai 6 ai 15 € a seconda dei percorsi selezionati). La Fattoria didattica Aneghe Taneghe è aperta in primavera, estate e autunno.
Selezionata perché: lo spaccio aziendale merita una visita.
Informazioni utili: la Fattoria Aneghe Taneghe si trova in Località S. Antonio, 3, San Michele all’Adige (TN). Tel. 345 7769852, mail: info@aneghetaneghe.com. www.aneghetaneghe.com

Agritur La Fattoria, Vezzano (TN)

Sita in un piccolo e bucolico paesino nella Valle dei Laghi, tra campagna verdeggiante e natura incontaminata, questa fattoria è specializzata nelle coltivazioni biologiche che sono alla base, anche, dei piatti cucinati nel ristorante. Tra gli animali che vivono in fattoria ci sono caprette, galline, conigli, asinelli e agnellini. I bimbi potranno accudirli e coccolarli, anche grazie alle attività di avvicinamento organizzate nelle sessioni didattiche. Uno dei laboratori più interessanti organizzati dall’Agritur La Fattoria, oltre a quello “A tu per tu” i cui protagonisti sono proprio gli animali, è quello dedicato alle energie rinnovabili, che spiega come usare l’energia solare per produrre il proprio fabbisogno, tramite pannelli solari e impianto fotovoltaico. Il costo dell’attività parte da 9 € a persona, per mezza giornata. La fattoria è aperta tutto l’anno.
Selezionato perché: le degustazioni di prodotti tipici sono un must.
Dormire: camere immerse nel verde e nella pace a disposizione dei visitatori, con ricca colazione compresa. Prezzo su richiesta.
Informazioni utili: l’Agritur La Fattoria si trova in Via alle Saline, 3, Fraveggio - Vezzano (TN). Tel. 0461 340078, mail: agriturlafattoria@virgilio.it.

Altopiano di Pinè, Valle dei Mocheni, Valsugana e Lagorai

Agritur Rincher, Roncegno Terme (TN)

Posizionato in montagna con tutto ciò che ne consegue (aria pulita, pace, silenzio e relax), questo agriturismo è molto noto sia per la bontà e genuinità delle carni che per la freschezza dei prodotti caseari, ricotte in primis. Ricavato all’interno di una tipica costruzione trentina di fino ‘800, la struttura mantiene le caratteristiche salienti dell’epoca, pur offrendo tutti i confort moderni più richiesti. Le attività proposte, ideali per i bambini, ottime anche per gli adulti, spaziano dalla lavorazione del fieno alla raccolta dei prodotti dell’orto, fino alla lavorazione del latte, in tutte le sue forme più amate. Tanti gli animali presenti in fattoria, come i cavalli, le oche, gli anatroccoli e i coniglietti, che Nonna Rosa “coinvolge” in divertenti attività interattive coi bimbi. I percorsi didattici sono a disposizione tutto l’anno. Costo a persona, su richiesta.
Selezionato perché: il vino prodotto in casa è sublime.
Dormire: dieci camere semplici, ma molto accoglienti, dalle quali respirare l’aria pura di montagna e godere di una vista privilegiata sul Monte Fravort. Prezzo su richiesta.
Informazioni utili: l’Agritur Rincher si trova a 11 km dal paese Roncegno Terme (TN). Tel. 347 8403522, mail: info@rincher.com. www.rincher.com
  •