Cerca Hotel al miglior prezzo

Alla scoperta delle isole della Germania

La Germania possiede un numero sorprendente di isole, perlopiù riunite in gruppi e molto diverse tra loro. Quelle ai confini con l’Olanda, le Isole Frisone Orientali nel Mare del Nord, sono piatti budelli di sabbia dai nomi singolari: Borkum, Juist, Norderney, Baltrum, Langeoog, Spiekeroog e Wangerooge vivono di agricoltura, pesca e turismo, ma racchiudono anche vaste riserve ornitologiche e sono vietate in parte alle automobili. Più ondulate le Isole Frisone Settentrionali ai confini della Danimarca: Sylt è la più mondana, con spiagge molto ampie, catene di dune, magnifiche case tradizionali dai tetti d’erba e rituali come gli spuntini a base di ostriche e champagne nei locali più trendy.

Ad Amrum c’è la spiaggia più famosa della Germania, chiamata Kniepsand; in alcuni punti supera abbondantemente il chilometro di larghezza. Come la vicina Föhr, Amrum è ideale per passeggiate a piedi, in bici e a cavallo in una natura in buona parte ancora selvaggia e punteggiata di piccoli villaggi, brughiere, fari e mulini a vento. Alcune isole nel Mare del Nord sono decisamente singolari: Helgoland, affollata di uccelli marini, è una specie di enorme mattone di roccia rossa in mezzo al mare, da raggiungere in aereo o con il traghetto, mentre le piccole Halligen spariscono quasi sott’acqua durante le ore di alta marea e le case sembrano galleggiare in mezzo al mare.

Sul versante baltico si allineano le isole più estese: Fehmarn con il porto dei traghetti per la Danimarca, l’incantevole isoletta di Poel vicino a Wismar e l’intreccio di isole e penisole che si stende a est di Rostock a ridosso della costa. È un mondo marittimo dove il tempo sembra essersi fermato come nell’area di Fischland-Darss-Zingst, punteggiata di boschi e molto amata dagli artisti. Usedom a sua volta conserva eleganti stabilimenti balneari d’epoca imperiale, quando c’era già l’usanza di trascorrere qui vacanze balneari all’insegna della salute e del benessere. Ma è soprattutto Rügen a incantare vacanzieri e viaggiatori con le sue bianche rocce calcaree a picco sul mare, i boschi, i viali alberati e il Rasender Roland, uno storico trenino a vapore vecchio di cent’anni.

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  

 Pubblicato da il 23/06/2009 - 6.237 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close