Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Palio di Legnano

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Ci sono date della nostra storia che ci restano ben impresse, anche a chi la storia l’ha studiata ma la ricorda poco.
Tra queste c’è sicuramente la Battaglia di Legnano, in quel lontano 29 maggio del 1176, che vide i comuni alleati nella Lega Lombarda avere la meglio sull’esercito del Barbarossa.
Uno scontro epico, una vittoria coraggiosa che a Legnano, nell’Alto Milanese, si ama commemorare tutti gli anni l’ultima domenica di maggio (quest'anno il 27 maggio 2018) con il famoso Palio di Legnano e la sfilata in costume.

Chiamata Sagra del Carroccio fino al 2005, il Palio di Legnano è un po’ l’insieme di tutte le manifestazioni che ruotano intorno a questa rievocazione famosa in tutta la Lombardia.
La sfilata è quasi certamente il momento più significativo, sono infatti oltre mille i figuranti in costume che animano il corteo, una vera folla pronta a seguire regole ferree per garantire il rispetto e il rigore della tradizione.

Nella parte centrale sfilano le otto contrade in cui è divisa la città – in passato erano 10 –, La Flora, Legnarello, San Bernardino, San Domenico, San Magno, San Martino, Sant’Ambrogio e Sant’Erasmo, ognuna guidata dalla reggenza composta da Capitano, Castellana e Gran Priore. Alla sfilata partecipano tutte le contrade con un massimo di 110 figuranti, 16 cavalli e un tema specifico da approfondire: la guerra, i cortigiani, la musica e la danza, giochi e popolani, il trionfo per la cattura delle armi, la forza e il lavoro, la nobiltà e il clero, l’astrologia e la caccia.

Prima e dopo le contrade a sfilare sono le delegazioni e i gonfaloni delle città appartenenti alla lega dei Comuni e il Carroccio trainato da buoi bianchi con la Croce di Ariberto, scortato da fanti e seguito dalla compagnia della morte guidata da Alberto da Giussano. Gli abiti come gli accessori e ogni tipo di suppellettili che si vedono in sfilata sono realizzati da laboratori artigianali solo dopo essere stati approvati da una commissione che ne garantisce la correttezza filologica; vi sembrerà davvero di essere tornati al 1179.

La mattina, prima della sfilata e della corsa, si celebra la messa seguita dall’investitura dei Capitani e dalla benedizione dei cavalli e dei fantini che partecipano al Palio. Dopo la sfilata del corteo storico, il Supremo Magistrato sorteggia le contrade che formano le due batterie per la gara ippica, operazione che determina anche la posizione di partenza.

A memoria d’uomo solo nel 1994 non si sono registrate false partenze; di solito infatti le partenze vengono ripetute più volte. Le batterie si corrono sulla distanza di 4 giri, mentre la finale su 5 giri.
Gli organizzatori sono molti attenti anche alla sicurezza; dal 2009 il Palio di Legnano ha sostituito il fondo della pista ippica con una particolare sabbia in grado di garantire maggiore aderenza al terreno, eliminando il rischio di scivolamento.
Tra le curiosità segnaliamo che l'unica donna ad aver partecipato al Palio fu Cucca Felli nel 1961.

Per accedere al campo sportivo comunale Giovanni Mari dove si svolgono la sfilata e la corsa ippica del Palio è necessario acquistare un biglietto.

Informazioni utili, date, orari e biglietti del palio

Nome: Palio di Legnano
Dove: Legnano (Milano).
Data: 27 maggio 2018.
Orari e programma: dalle 10:30 (Messa sul Carroccio) fino al tardo pomeriggio.
Maggiori informazioni sulla pagina ufficiale.
Tipologia: rievocazione storica.
Biglietti: (prezzi da confermare) prato euro 10, distinti euro 20, parterre euro 30, tribune euro 35, 60 o 70 a seconda della posizione.
Come arrivare: la cittadina di Legnano si trova a circa 20 km da Milano ed è raggiungibile seguendo l’A8; dalla stazione di Milano Porta Garibaldi partono treni che raggiungono la stazione di Legnano in circa 30/40 minuti, la stazione dista 10 minuti a piedi dal centro città.

Scopri tutti gli eventi della Lombardia.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Maggio 2018
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 12/04/2018 - - ® Riproduzione vietata