Cerca Hotel al miglior prezzo

New Moon: tour nei luoghi del film in Canada

Sono fra Vancouver e Montepulciano le città protagoniste del set di "New Moon", secondo capitolo della saga Twilight, partorita dalla penna di Stephenie Meyer. Uscito nel 2009, il film ha scelto come scenografia per l'intensa storia d'amore sbocciata fra Edward e Bella, i panorami di Canada e Italia preferendoli a quelli dell'Oregon che hanno accompagnato la prima pellicola. Vancouver, città canadese della British Columbia, ha ospitato il numero maggiore di scene.

Sicuramente si tratta di una delle città più piovose del Nord America, ma certamente, è una delle più vivibili ed anche più verdi con i suoi 240 parchi, distribuiti un po' ovunque, dominati dai 404 ettari di Stanley Park, considerato uno dei parchi urbani più belli al mondo con i suoi cedri, la fauna selvatica e le molteplici attrazioni.

I tanti "cuori verdi" di Vancover ospitano anche le scene principali di "New Moon". Mentre la casa di Bella e di suo padre Charlie è collocata sulla 28a Avenue, a Campbell Heights, nel Surrey, a sud est di Vancouver, quella dei Cullen, si trova al 118 Stevens Drive, accanto a Glenmore Park chiamato anche Collingwood School per la vicinanza alla scuola. Campi da calcio, basketball, tennis e softball fanno da contorno alle scene come nel caso della Forks High School frequentata dai protagonisti e ambientata nella David Thompson Secondary School al 1755 East 55th Avenue, nei pressi di Gordon Park, area dedicata al Generale inglese Charles Gordon, noto per aver guidato l'esercito egiziano nella battaglia di Khartoum contro le forze sudanesi che ebbero la meglio.

Il pregio di "New Moon" è di condurre gli spettatori in luoghi che nel frattempo hanno cambiato decisamente la loro destinazione. E' il caso del Paramount Theatre, al 652 di Columbia Street di New Westminster, a sud-est dal centro di Vancouver, inaugurato nel 1910, ed ora trasformato in un "gentlemen's club" nel quale - assicura il locale nella sua pagina web- è possibile assistere a spettacoli di vera lap dance. La sua funzione originaria viene recuperata dalla pellicola che trasforma il Paramount nel cinema di Port Angeles dove Bella e Jessica assistono alla visione del film "Back from the dead".

Il secondo caso riguarda il Ridge Theatre, al 3131 Arbutus Street sulla 16th Street. L'inaugurazione di quella che fino al 3 febbraio 2013 è stata una delle sale cinematografiche più importanti di Vancouver è stata salutata il 13 aprile del 1950 da signori e signore in cappotti di cashmere e cappelli all'ultimo grido accorsi per assistere alla visione dell'Enrico V interpretato da Laurence Olivier. Nel 2013 è iniziata la sua seconda vita nelle vesti di condominio. Nel 2009, anno di uscita di "New Moon", il Ridge Theatre era ancora attivo ed è al suo interno che sono state girate le scene in cui Bella assiste alla proiezione di Face Punch insieme a Jacob e a Michael. La tenuta in cui vive Jacob insieme alla sua tribù dei quileute si trova a est di Vancouver, a Coquitlam. Quella dei Black è una vera abitazione, privata collocata sulla Trail Gilley all'interno del Minnekhada Regional Park, altra anima verde di Vancouver, creata nel 1930 e da cui si può ammirare una vista spettacolare sul fiume Pitt.

Long Beach, situata all'interno del Pacific Rim National Park Reserve e parte delle tante spiagge dell'area di Tofino, distretto a Ovest di Vancouver, ospita l'Incinerator Rock, roccia maestosa dalla quale Jacob, nelle vesti di lupo mannaro, svelta a Bella la sua reale natura. Un'altra scogliera, protagonista delle pellicola, è quella che si trova al termine di Parthenon Park, a Est di Vancouver, uno strano parco, condiviso da uno spazio privato, e che termina in una singolare spiaggia rocciosa raggiungibile da una bizzarra scala. Da quelle rocce si lanciano in acqua Sam e tutti i membri della tribù quileute.
  •  

 Pubblicato da il 27/01/2017 - - ® Riproduzione vietata