Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze in inverno, dove andare in Italia? Ecco 8 idee

Voglia di inverno e le sue atmosfere? Trovare una destinazione italiana per le vacanze in inverno è più semplice di quel che si possa immaginare: da nord a sud c'è una grande varietà di mete che vale la pena di prendere in considerazione per dei viaggi indimenticabili e a prezzi contenuti. Chi desidera una vacanza invernale sulla neve può affidarsi alla protezione di Columbus Assicurazioni che offre una copertura speciale per la pratica dello sci.

A Dicembre: Valtellina e Brunico

Per delle vacanze a dicembre, le mete consigliate sono la Valtellina e Brunico, in Val Pusteria. La prima è raccomandata, in particolare, a chi ha voglia di unire il piacere del vino, dell'arte e della storia con gli sci e benessere. Si spazia da Sondrio a Bormio passando da mete tutte da scoprire come la Val Gerola, la Val Malenco e la remota Livigno, il piccolo tibet. vero regno degli sciatori.
Per quel che riguarda Brunico, invece, l'appuntamento da non mancare è quello con i mercatini di Natale, che quest'anno prenderanno il via il 25 novembre per durare fino al 6 gennaio. Un'occasione da non lasciarsi scappare per andare alla scoperta dei presepi artigianali tipici della Val Pusteria, ma anche per gustare le delizie gastronomiche del posto. Non va dimenticato, d'altro canto, il ricco patrimonio culturale e storico della città che mette a disposizione anche delle piste come il vicino comprensorio di Plan de Corones, ideale per coloro che hanno voglia di cimentarsi in qualche discesa sulla neve.

Gennaio: a Urbania e Cervinia

Non c'è bisogno di rimanere nel Nord Italia, per godersi delle fantastiche vacanze in inverno. A gennaio, per esempio, si può scegliere una destinazione poco consueta - ma non per questo poco apprezzabile - come la città di Urbania, che in questo periodo dell'anno propone da tradizione la festa Nazionale della Befana:un evento unico, che richiama artisti di strada e tanti bambini che si divertiranno un sacco a vedere la "carica delle befane".
Ma se non si vuole rinunciare alle cime innevate, in ogni caso, a gennaio si può fare tappa anche a Cervina, nel cuore della Valle d'Aosta, una delle mete sciistiche più celebri di tutto il territorio italiano: il vasto comprensorio che si collega alle piste della Svizzera è una vera Mecca dello sci, con tantissimi chilometri di piste, snowparks e una movimentata vita notturna.

Febbraio: a Sanremo e le Cinque Terre

Per il mese di febbraio si può puntare sulla Rivera ligure, e in particolare sulle città di Sanremo e le Cinque Terre: d'altra parte questo è il periodo di San Valentino, e per gli innamorati non c'è niente di meglio di queste due città romantiche. Perché non andare, per esempio, a San Remo e visitare la città dei fiori? Famosa per il suo clima è il luogo ideale per trascorrere una vacanza od un weekend nel mese più freddo dell'anno, è anche il periodo del Festival di Sanremo, l'occasione giusta per sbirciare in città qualche celebrity! Non manca anche il casinò per trascorrere delle serate giocando e divertendosi.
Per quel che riguarda le Cinque Terre, invece, un viaggio nel mese di febbraio è un'occasione interessante per immergersi nel fascino del mare d'inverno. A Manorla potrete percorrere la Via dell'Amore, lo spettacolare sentiero costiero che in poco più di 1 km tra rocce e strapiombi sul mare, si congiunge al borgo di Riomaggiore. Qui il metodo migliore per spostarsi rimane il treno che vi consente di vivere il fascino degli altri borghi, Vernazza, Corniglia e Monterosso al Mare, senza lo stress dei parcheggi e un contatto più intimo con la natura dei luoghi.

Marzo: a Diamante ed Erice

Per il mese di marzo, infine, non c'è niente di più invitante del Sud Italia dove si respira già profumo di primavera: Diamante, in Calabria, e Erice, in Sicilia, sono le mete su cui puntare. Diamante, in provincia di Cosenza, è tanto affollata durante la stagione estiva quanto calma e gradevole in inverno e in primavera: il periodo della bassa stagione è decisamente consigliato per chi vuole beneficiare dell'opportunità di fruire delle sue ricchezze sia dal punto di vista artistico che dal punto di vista naturalistico, visto la vicinanza con il Parco Nazionale del Pollino. Il suo clima eccezionale e i suoi tramonti infuocati rimarranno impressi nei vostri ricordi.
Che dire di Erice, invece? Il bogo siciliano è un concentrato di tradizioni e di passioni che lasciano il segno su chiunque la visita. Qui si può ammirare uno dei panorami più dolci della Sicilia, con vista su Trapani, le isole Egadi e il mare intorno al Monte Cofano. Oppure perdersi nel borgo tra le architetture del Duomo e nella storia del Castello di Venere, in posizione magnifica. E in pochi minuti potete andare in spiaggia per tentare la prima tintarella di stagione, spingendovi fino alla magia di San Vito lo Capo, bellissima in questo periodo dell'anno.

Buone vacanze allora, e ricordatevi di sottoscrivere la vostra assicurazione di viaggio
  •  

 Pubblicato da il 02/09/2016 - 935 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close