Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale di Sciacca

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!

Sciacca è una delle località più apprezzate della provincia di Agrigento.
Sintesi perfetta tra turismo balneare, termale e culturale, Sciacca, situata a pochi chilometri dalla Valle dei Templi, è ricca di tradizioni, usi e costumi ed è famosa in tutto il mondo per il suo Carnevale.

Storia

Il Carnevale di Sciacca ha origini molto antiche; si fa risalire infatti alla tradizione romana e ai festeggiamenti dei saturnali, anche se le prime testimonianze scritte sono molto più recenti: era il 1889 quando Giuseppe Pitrè, scrittore e antropologo palermitano, ne accennava nella sua opera Biblioteca delle tradizioni popolari siciliane.

Già in passato la gastronomia era protagonista delle prime feste carnascialesche: i prodotti tipici della cucina siciliana (i cannoli, le salsicce, il vino) venivano consumati in abbondanza dal popolo, che in strada si divertiva travestendosi. Nei primi anni del XX secolo comparvero anche i carri trascinati da buoi o cavalli, sui quali comitive di attori locali recitavano in dialetto.
I carri allegorici del Carnevale di Sciacca divennero sempre più importanti dopo la Seconda Guerra Mondiale, fino a giungere ai giorni nostri.

Le sfilate

Oggi le tradizionali sfilate si effettuano lungo le vie del centro storico di Sciacca il sabato di Carnevale, la domenica, il lunedì e il martedì grasso, ovvero negli ultimi giorni immediatamente precedenti l'inizio della Quaresima.

Tra gli appuntamenti imperdibili del Carnevale di Sciacca c'è la simbolica consegna delle chiavi della città a Peppe Nappa, la locale maschera protagonista della Commedia dell'Arte siciliana, il cui carro viene bruciato in Piazza Scandaliato il martedì grasso, mentre i partecipanti danzano in un grande girotondo lanciando migliaia di martelletti sul rogo di Peppe Nappa.
Il Museo del Carnevale di Sciacca conserva numerose testimonianze di questa bellissima manifestazione. Sono riprodotti in miniatura i carri allegorici che hanno partecipato alle edizioni del Carnevale e i costumi tradizionali, nonché riproduzioni in cartapesta dei monumenti storici più importanti del borgo.

Come sempre c'è grande attesa per il nuovo anno per il Carnevale di Sciacca, la cui 118°edizione, si svolge dall'8 al 13 febbraio 2018.
Le sfilate dei carri sono concentrate nelle giornate di sabato 10 e domenica 11, lunedì 12 e martedì 13 febbraio nel centro storico della città.
Saranno otto i carri allegorici ammessi alla sfilata, oltre al carro simbolo di Peppe Nappa, che apre il corteo e distribuisce ai presenti vino e salsicce preparate alla brace.

Informazioni utili per partecipare al Carnevale di Sciacca

Dove: Sciacca (Agrigento).
Date: dall'8 al 13 febbraio 2018.
Programma: le sfilate dei carri si svolgono nelle giornate del 10-11-12-13 febbraio 2018.
Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale o la pagina Facebook dedicata.

Scopri tutte le feste di Carnevale in Sicilia.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2018
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 11/01/2018 - - ® Riproduzione vietata