Cerca Hotel al miglior prezzo

Biennale del Muro Dipinto di Dozza, il programma dell'evento

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!

Pagina 1/2

Torna la Biennale del Muro Dipinto di Dozza, uno dei più borghi più belli dell'Emilia-Romagna, localizzato sulle colline sopra a Imola, in provincia di Bologna.

Si celebra quest'anno la XXVII edizione dell'evento nato nel 1960, che ha visto negli anni la partecipazione di più di 200 artisti che hanno trasformato di fatto Dozza in una consolidata meta turistica.
La kermesse artistica, in programma dal 9 al 15 settembre 2019, trasforma ogni due anni il suggestivo borgo medievale di 6.600 abitanti dominato dalla Rocca Sforzesca, in un laboratorio artistico.

Il titolo della nuova edizione della Biennale è "#EMOZIONIURBANE".

I muri delle abitazioni diventano tele virtuali sulle quali i pittori concentrano la forza creativa realizzando opere uniche e irripetibili sotto agli occhi dei visitatori.
Nel tempo, la Biennale ha trasformato le strette vie in una galleria a cielo aperto che ospita 150 dipinti fra affreschi, murales, stucchi e acrilici.
Per conservare memoria dei lavori più amati e dei loro autori, gli organizzatori ogni anno propongono il restauro di alcune opere realizzate nelle edizioni precedenti.
Altri lavori sono invece cancellati per lasciare posto alla creatività dei nuovi protagonisti, pittori e artisti noti a livello nazionale e internazionale.

La Commissione Inviti ha reso noti gli artisti selezionati che dipingeranno sui muri durante la settimana della Biennale; per il 2019 saranno Luigi Allegri Nottari (al lavoro in vicolo Campeggi), Giovanni Fabbri (impegnato in via XX settembre), Flavio Favelli (in via Calanco, davanti alla scuola), Ferrante Giovannini (che decorerà il muro della Cassa di Risparmio di Imola - Banca BPM a Toscanella) e Alberto Goglio (in via De Amicis), che lavoreranno direttamente davanti al pubblico, mentre Roberta Luppi sarà presente con un’installazione visibile nel giardino all’ingresso della Rocca.

Al termine della kermesse i muri delle abitazioni di Dozza potranno sfoggiare i nuovi dipinti, che diventeranno patrimonio comune del paese e di chi vorrà visitarlo in qualunque momento.

Prima dell'apertura ufficiale della Biennale, cominciano alcuni lavori già il 4 e 5 settembre in Vicolo Campeggi, dove sarà restaurato un affresco eseguito nel 2009 con l’artista Fabrizio Rivola, mentre dal 2 al 7 settembre il pittore Giuseppe Giaquinta sarà all’opera per il B&B “Il Cielo in una stanza”.

Dal 24 maggio e fino al 29 settembre, dunque visibile per tutta la durata della Biennale del Muro Dipinto, è la mostra "Muri d'autore. Gerardo Masini da Dozza a Dakar", curata da Silvia Evangelisti e organizzata dalla Fondazione Dozza Città d'Arte, che ha lo scopo di recuperare le fondamenta e le tappe di questa manifestazione nata nel 1960.
Sarà inoltre visitabile la mostra "Nuove Trame. Identità di vecchi pluviali" presso la Rocca di Dozza, a cura di Rita Berselli.

... Pagina 2/2 ...

L'avvio della manifestazione nel salone della Rocca Sforzesca prevede la presentazione degli artisti (lunedì 9 settembre, ore 11) che daranno concretezza al percorso creativo. Nei giorni successivi inizieranno a dipingere sotto lo sguardo dei passanti i muri che gli verranno assegnati.

Ci sarà come di consueto spazio anche per le visite guidate al muro dipinto e altre iniziative collaterali presso la Rocca, che è anche sede dell'Enoteca Regionale dell'Emilia-Romagna.

L'iniziativa ancora una volta è organizzata dalla Fondazione Dozza Città d’Arte in collaborazione con il Comune di Dozza.

Informazioni utili, date e programma del Muro Dipinto


Nome: XXVII Biennale del Muro Dipinto
Dove: Dozza (Bologna)
Date: dal 9 al 15 settembre 2019.
Prezzo: ingresso gratuito.
Orari e programma:
Lunedi 9 settembre
Ore 11 Presentazione degli artisti presso la Rocca.

Martedì 10 settembre
Ore 9:30 nel borgo: "Tecniche di indagine fotografica per lo studio dei beni cuilturali", workshop a cura di Ottaviano Caruso (fino a esaurimento posti).
Ore 20:30 presso la Rooca: riallestimento Centro Studi documentazione del Muro Dipinto.

Mercoledì 11 settembre
Ore 20:30 a Toscanella: Gelato con l'artista. Degustazione di un gelato durante l'intervista di Enrico Maria Davoli a Ferrante Giovannini.

Giovedì 12 settembre
Dalle ore 20:30 nel borgo: Luce ai Muri. Artisti all'opera sotto le stelle.
Ore 21:30 Piazza Zoti: Allunaggi nell'Arte, coversazione con Enrico Maria Davoli.

Venerdì 13 settembre
Ore 21 presso la Rocca: Incantesimi. Show teatrale di Antonio Casanova (offerta libera).

Sabato 14 settembre
Ore 16 presso la Rocca: Antichi muri dipinti. Francesco Savoia e Marcello Pedocchi presentano i restauri della loggia.
Ore 20 parco retro Rocca: Party dietro le mura. Saluto agli artisti della XXVII edizione
BeQuadro Plus in concerto, pic-nic nel prato e vini dell'Enoteca Regionale Emilia-Romagna.

Domenica 15 settembre
dalle 10 alle 19 Piazzale della Rocca: Il Muro a scatti.
Progetto fotografico (dal 16 settembre al 20 ottobre la mostra sraà visitabile presso il Museo della Rocca di Dozza).

"3 minuti in atelier"
(proiezione nei punti di accoglienza e informazione), video-interviste agli artisti della XXVII Biennale del Muro Dipinto a cura di Agnese Tonelli.

Dalle ore 11:30 alle 16:30: speciale annullo filatelico figurato.
Dalle ore 11 alla Rocca: Postrossing Meetup, a cura di Carmen Palli.
Ore 21 alla Rocca: "Il mio regno è nell'aria" presentazione del saggio di Giorgio Ragucci Brugger.
Ore 21.30 alla Rocca: Trio Cello in concerto.

Maggiori informazioni e programma completo sul sito ufficiale.

Tipologia: festival artistico.

Come arrivare: Dozza è facilmente raggiungibile dalla Via Emilia.
Tra le località di Toscanella e Piratello (immediatamente a ovest di Imola), le indicazioni per Dozza segnalano la strada (via Calanco) che conduce in paese.

Scopri tutti gli eventi in Emilia-Romagna.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Settembre 2019
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.

 Pubblicato da il 03/09/2019 - - ® Riproduzione vietata

12 Agosto 2020 Canton Ticino: itinerario di tre giorni, ...

I suoi confini ne disegnano la forma a triangolo rovesciato, con la base ...

NOVITA' close