Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa fare prima di girare l'Italia in macchina.­ Consigli utili prima del viaggio

Uno dei modi migliori per godere dell'Italia, un Paese che vanta una storia millenaria, dalle
colonie greche fino ai giorni nostri, è tramite gli innumerevoli percorsi stradali che si snodano lungo tutta la Penisola. Attraverso un viaggio in automobile si può vivere un’esperienza unica e indimenticabile.

Ci sono però alcuni suggerimenti da seguire con accortezza se si vuole trascorrere una vacanza in piena sicurezza e spensieratezza: qui sono esposti alcuni consigli che vi aiuteranno a girare l’Italia in auto in piena tranquillità.

● Prima di partire, fate eseguire un check­up completo della propria vettura da un
meccanico specializzato: gomme, freni, batteria, luci ed equipaggiamento devono essere
revisionati con accortezza.
● Contattate la vostra assicurazione per assicurarvi che la vostra polizza disponga di
un’assistenza stradale che traini, in caso ce ne fosse bisogno, l’abitacolo nell’officina più
vicina alla vostra posizione, soprattutto se si viaggia fuori da centri abitati.

La buona riuscita del viaggio dipende anche dall’organizzazione che si adotta prima della
partenza.

● Calcolate il budget che avete a disposizione e dividetelo tenendo conto delle spese
necessarie come la benzina e i caselli dell’autostrada, nel caso sia prevista nel percorso,
dei costi relativi agli hotel e ristoranti e, infine, delle spese relative alle attrazioni e ai
passatempi che avete in programma. Tenente anche conto che il 20% del budget deve
essere tenuto da parte per gli imprevisti e le emergenze.

Messi a punto questi piccoli accorgimenti, che vi aiuteranno a evitare spiacevoli inconvenienti, ora è il momento di pensare all’orientamento.

● Comprate una buona guida di viaggio. Oggi in vendita ce ne sono di veramente
aggiornate che ,oltre ai luoghi d'interesse turistico, vi possono indicare anche svaghi e
mete più di nicchia.
● Comprate una buona mappa stradale, con relativa cartina autostradale aggiornata.
Anche se siamo nell’era dello smartphone, i vecchi sistemi rimangono sempre e
comunque infallibili e non vi abbandoneranno a metà strada causa batteria scarica.
● Se disponete di un navigatore satellitare, siate sicuri che sia ben aggiornato, soprattutto
se avete intenzione di percorrere strade secondarie o sterrate.

Ora non resta che scegliere l’itinerario! Non dimenticate la macchina fotografica, vi servirà per immortalare le bellezze del nostro territorio, che vantano tantissimi centri d'interesse storico e altrettante bellezze paesaggistiche mozzafiato.

Visitarle tutte richiederebbe moto tempo, quindi la cosa migliore è tracciare un itinerario prestabilito senza farsi mancare però qualche “fuoripista” incrociato lungo la strada. In base al tempo e al budget, prendetevi qualche giorno in più per visitare i centri più grandi, che vi permettono un tuffo nel passato, contornati da splendidi paesaggi e percorsi suggestivi. Ed ora non vi resta che partire per il vostro viaggio indimenticabile!

Allacciate le cinture di sicurezza e godetevi questa splendida occasione per rigenerarvi e ritrovare la giusta carica.
  •  
close