Cerca Hotel al miglior prezzo

Bar a tema Gufi (Owl Café) in Giappone la nuova moda

Una nuova moda in arrivo dal Giappone? Vi avevamo parlato dei caffè con gatti, che cominciano a comparire ora in Europa, come a Vienna e Parigi, e probabilmente che crescerenno nei prossimi anni. Pensate che nel Giappone, ad oggi, esitono oltre 2000 "Cat Cafè"! Ora invece si affacia una nuova tipologia di bar: parliamo del "Owl Cafè", che come animale da compagnia sceglie il gufo, forse sull'onda del successo planetario della saga di Harry Potter.

Il concetto è piuttosto semplice: nelle principali città giapponesi molte persone vivono in minuscoli appartamenti e non hanno abbastanza spazio per gli animali domestici. Anche gli orari di lavoro, molto intensi non cosentono di prendersi cura in modo adeguato dei propri animali domestici. Per questo motivo i Cat cafè si sono subito dimostrati popolari tra i locali, ed ora i "Bar dei Gufi" si propongono di offrire una simile esperienza, salvo che i gufi non fanno le fusa, e soprattutto non possono essere toccati. Infatti i gufi possonio facilmente spaventarsi, e quindi avere delle reazioni non proprio amichevoli, considerando che becco e artigli sono quelli tipici dei predatori.

Nonostante queste evidenti controindicazioni i locali sono in crescita, con diversi locali a Tokyo e due nuove strutture aperte ad Oska. pertanto i clienti hanno a comportarsi. Tra i bar più in voga al momento segnaliamo Fukurou no Mise (Il negozio dei Gufi) e Tori no Iru Cafe (Il Cafè con Uccelli) in voga nella capitale giapponese, e il popolare Owl Family ad Osaka.

La cosa strana, che forse sta alla base dell'insolito successo, sta nel fatto che gli esseri umani e gufi in genere non hanno contatti reciproci, quindi si tratta di un'esperienza insolita per entrambe le parti. I clienti che cominciano a frequentare questi gufo caffè devono rispettare alcune regole severe: innanzitutto gli accessi alle aree con gufi vengono scaglionati, dato che sono sconsigliati gli eccessivi affollamenti che potrebbero spaventaregli uccelli. Poi devono rispettare alcune norme: non toccare i gufi se non con l'assistenza di un membro del personale, e poi disinfettare le mani prima e dopo aver toccato un gufo, non utilizzare il flash della fotocamera e non parlare ad alta voce .

Secondo alcuni appassionati, l'esperienza di bere un caffè a fianco di un gufo, che scruta il compagno di tavolo con i suoi grandi occhi, può essere molto rilassante, e cancellare lo stress di una giornata di lavoro. Ovviamente i locali offrono piatti, suppellettili ed arredamenti rigorosamente a tema gufo!

Fonte: www.techeblog.com/
  •  

 Pubblicato da il 05/11/2013 - 5.365 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
07 Agosto 2017 Cinecittŕ World: biglietti per ingresso ...

Il parco divertimenti di Cinecittà World ha appena iniziato la ...

NOVITA' close