Cerca Hotel al miglior prezzo

I distributori automatici pił strani: in Belgio arriva quello delle patatine fritte

Pagina 1/2

Che al mondo esistano distributori automatici di ogni genere è noto, ma la notizia che arriva dal Belgio è sicuramente notevole! Si tratta di un fiammante modello di distributore di patatine fritte, ma non quelle in sacchetto, proprio vere e fumanti patatine fritte, appena cotte nell'infernale macchinetta!

E dato che il Belgio è la terra delle “frites” non stupisce che l'esperimento commerciale venga condotto nella nazione in cui le patatine fritte sono una vera e propria istituzione. I maniaci del fritto potranno quindi avere a disposizione il loro cibo preferito 24 ore su 24, spendendo un prezzo di mercato pari a 2,5 euro per cartone, e dovranno attendere solamente 90 secondi per vedersi sfornate le gustose patatine.

Ovviamente tramite il distributore automatico è possibile scegliere quale condimento d'accompagnamento volte includere, dai classici senape, ketchup e maionese fino ad una saporita ed infuocata salsa Samurai.

Il nuovo distributore pilota è stato installato nella capitale Bruxelles, in una zona prossima al centro, presso un supermercato, ma in precedenza avevano avuto il loro battesimo nella lontana India e in Romania, dove era stato messo a punto il meccanismo di produzione. Per la frittura non viene usato olio, ma un preparato a base di grasso animale, in accordo alla tradizionale frittura belga. La società che propone il nuovo dispositivo, che farà tremare i chioschi di patine fritte della capitale Bruxelles si chiama BreakTime e sta pubblicizzando la sua macchina chiamandola ''l'Angolo delle Frites''.

... Pagina 2/2 ... Ricordiamo i nostri lettori che sono numerosi i distributori automatici più strani del mondo: tra quelli più particolari rimangano decisamente insuperati quelli di granchi vivi ad Hong Kong e quelli da vermi da pesca negli USA.

Per chi se lo può permettere segnaliamo sia il distributore d'oro di Abu Dhabi, come anche la macchinetta che fornisce caviale a Beverly Hills , il famoso sobborgo di Los Angeles. Sempre a L.A. volendo c'è il più economico distributure di burritos, per chi non sa rinunciare al suo momento "messicano"!

A New York, come anche in California, Dallas e Chicago il vostro calo di zuccheri può trovare risposta dalla macchinetta rosa che di stribuisce Cupcakes al cioccalto ed altri gusti, per 4,25 dollari!

Chiudiamo questa folle rassegna con i distributori di ciabatte e caschi da bicicletta a Melbourne, utilissimi se siete usciti scalzi e senza protezioni alla testa, mentre più interesante sembra il prototipo canadese Green Reads, il distributore - scambiatore automatico di libri usati, e per finire i più tranquilli distributori automatici di cravatte ed ombrelli, come si trova a Vancouver, che possono diventare utili quando incappate in una vera giornata no...

 Pubblicato da il 27/08/2013 - 5.439 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
24 Maggio 2017 La Mostra di Steve McCurry al Forte di Bard ...

L'opera di Steve McCurry, uno dei più grandi fotografi contemporanei, ...

NOVITA' close