Cerca Hotel al miglior prezzo

Vicino a Londra sorgerÓ il nuovo parco a tema della Paramount Pictures

In Europa il parco divertimenti più grande, e più visitato in assoluto, è Disneyland Paris, o Eurodisney, come molti ancora lo chiamano. Però un nuovo progetto di un mega-parco si affaccia all'orizzonte, ed in prospettiva Parigi potrebbe abdicare il titolo a Londra, dove probabilmente nascerà un nuovo parco tematico con il marchio della Paramount Pictures.

L'annuncio è stato dato in questi giorni: la major di Hollywood, la mitica Paramount, ha svelato i suoi piani per un gigantesco parco, dal costo di 2 miliardi di sterline, da costruire in Inghilterra. La nuova mecca del divertimento, di cui non esiste ancora un nome ufficiale, sarà in grado di rivaleggiare con il grande parco della Disney a Parigi. Il progetto prevede di creare fino a 27.000 posti di lavoro e trasformare una zona abbandonata , dall'estensione di 352 ettari, situata nella penisola di Swanscombe, sul Tamigi. Se il nome non vi dice nulla sappiate che si trova nel Kent, ma appena ad est di Londra.

Questo nuova città dei divertimenti, che sarà a livello di eccellenza mondiale, verrà caratterizzata dal più grande parco acquatico al coperto d'Europa, sarà dotata di vari teatri e luoghi dove si suonerà musica dal vivo. Non mancheranno numerose attrazioni, cinema 3 e 4D, ristoranti, spazi per eventi, e naturalmente degli hotel. Una volta completato, avrà il doppio dell'estensione dell' Olympic Park a East London .

La posizione sarà uno dei suoi punti di forza: il sito si trova a due passi dalla grande stazione ferroviaira di Ebbsfleet International (servita da eurostar), disterà quindi ad appena 17 minuti di treno dal centro di Londra e solamente due ore da Parigi. Secondo i progettisti i tempi necessari per la sua realizzazione sono pari a circa 6 anni. Al momento però il progetto non è ancora esecutivo: nei prossimi 12-18 mesi verranno ottenuti tutti i permessi burocratici, e verranno siglati gli accordi commerciali con le terze parti. I tempi sono quindi stretti, dato che si vuole aprire il parco per il 2018.

Non si tratterebbe comunque del primo parco Paramount: in passato ben sei parchi a tema erano stati aperti dalla major americana negli Stati Uniti, ma nel 2006 erano stati tutti venduti ad altre società, sotto nuovi marchi. Si sa poi che un altro parco a tema Paramount è previsto che aprirà a Murcia, in Spagna, nel 2015, con un previsione di afflusso sui tre milioni di visitatori all'anno. Per il parco ad est di Londra si sperano in cifre vicine ai 10 milioni di visite all'anno, valori paragonabili a quelli di Dineyland Paris. Molto probabilmente il marchio sarà Paramount, ma la gestione sarà garantita da una società esterna al gruppo.

Secondo alcune indiscrezioni non confermate, il nuovo parco svilupperà anche attrazioni a tema Indiana Jones, e basate sui Transformers, forse anche legate al film animato di Dragon Trainer, e ci sarà una zona dedicata all'horror, che farà riferimento allo storico film della Paramount Pictures, chiamato Venerdì 13.
  •  

 Pubblicato da il 10/10/2012 - 5.645 letture - ® Riproduzione vietata

close