Cerca Hotel al miglior prezzo

Il fiume Azzurro diventa rosso: lo Yangtze cambia colore

Il Fiume Yangtze in Cina è improvvisamente diventato scarlatto, ed il problema che nessuno sa il perché! Il famoso fiume cinese, conosciuto come "il fiume d'oro", anche se il suo nome si traduce come Fiume Azzurro, e che si trova nel sud-ovest della Cina, è improvvisamente virato in un colore rosso sangue durante il fine settimana.

L'acqua inquinata è ora in gran parte concentrata intorno alla città industriale di Chongquing, ma la nuova accesa colorazione è stata segnalata in diverse altre località. Alcuni rapporti preliminari suggeriscono che la causa potrebbe essere un 'inquinamento industriale, fatto di fanghi scarto di lavorazioni, mobilizzati dalle recenti alluvioni che hanno interessato il bacino idrografico. Di certo però si sa che non si tratta di un fenomeno naturale.

Lo Yangtze è considerato un fiume dalle correnti troppo veloci, per riuscire a generare una effetto "marea rossa" associabile a infestazioni di batteri come a volte accade in natura, specie in stagni e laghi, Tra i "sospetti" un colorante industriale utilizzato nel confezionamento dei fuochi d'artificio, dato che l'anno scorso un altro fiume cinese,diventò rosso, anche su di una scala inferiore, per lo stesso motivo.
  •  

 Pubblicato da il 10/09/2012 - 5.125 letture - ® Riproduzione vietata

close