Cerca Hotel al miglior prezzo

Filippine, forte terremoto 7.9 Richter al largo dell'arcipelago

Una notizia dell'ultima ora, comunicata dall'Ansa, scuote anche il mondo dei viaggi: nei pressi delle isole Filippine è stata registrata una forte scossa sismica, valutata in modo preliminare di 7,9 gradi ma poi portata a 7,6 gradi della scala Richter. L'epicentro dovrebbe trovarsi ad est dell'arcipelago, e quindi è stato diramato un alert Tsunami per quelle nazioni che si trovano ad oriente delle Filippine: Nuova Guinea , Guam , Taiwan e fino al più lontano Giappone.

La scossa è stata registrata alle 20:50 locali, e quindi si è verificata durante la serata, cosa che impedisce una stima rapida degli eventuali danni. Di parla di crolli di ponti e case, e comunque scene di panico con le popolazioni delle coste orientali dell'isola di Mindanao che sono fuggite nelle zone più elevate per scongiurare l'arrivo di un eventuale maremoto. L'epicentro non sembra fortunatamente molto superficiale, si parla di una 33 km di profondità. Si sono già verificate alcune repliche non superiori alla magnitudo 6.

Le Filippine sono zone sismiche, e vulcaniche e non sono nuove a questi eventi tellurici. Solamente nel febbraio scorso un terremoto da 6,9 Richter aveva ucciso 13 persone in una isola al centro dell'arcipelago, nella cittadina di Guihulngan. Ma un tristemente famoso sisma è quello dell'agosto di 36 anni fa (1976) che sempre sull'isola di Mindanao tolse la vita a più di 7.000 persone.
  •  

 Pubblicato da il 31/08/2012 - - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close