Cerca Hotel al miglior prezzo

Primavera 2012 a merano e dintorni: eventi enogastronomici

Pagina 1/2

Lana, Senale-San Felice, Lauregno e Proves ospiteranno nel mese di aprile tre interessanti eventi dedicati ai fiori e alle piante: la Festa della Fioritura a Lana (09/22 aprile); le Settimane delle erbe selvatiche (19 aprile/6 maggio) e le Settimane del dente di leone (24 aprile/8 maggio).

Festa della Fioritura
I fiori del melo saranno i protagonisti di questa bella manifestazione di due settimane che si svolgerà a Lana all’inizio della primavera, quando il sole inizia a scaldare e la neve lentamente si scioglie sulle vette. La festa è dedicata agli svariati milioni di fiori di melo che trasformano il paesaggio intorno a Lana e prevede degustazioni di vini, visite guidate e tour in bicicletta, visite al Museo della frutticoltura, percorsi gastronomici con specialità contadine e un ricco programma musicale. Momento centrale della Festa sarà il mercato di prodotti tipici che si snoderà nella zona pedonale di Lana, dove saranno venduti direttamente prodotti di alta qualità come frutta, miele, erbe aromatiche e spezie, nonché specialità raffinate come speck, formaggi, vino e grappe. Per ulteriori informazioni: Festa della fioritura a Lana

Settimane delle erbe selvatiche
Per un mese, nove ristoranti di Lana, Foiana, Prissiano, Postal e Cermes prepareranno menù a base di sane e genuine erbe selvatiche, patrimonio inestimabile della cucina altoatesina. Oltre alla degustazione dei piatti, a tutti gli avventori saranno fornite informazioni sull'utilizzo delle erbe selvatiche per diffondere la conoscenza di questi prodotti della natura, spesso dimenticati. Aderiscono all’iniziativa i ristoranti Kirchsteiger di Foiana, Lanahof, Oberwirt e Traube di Lana, il Vigilius Mountain Resort, sul monte S. Vigilio, e il Zum Mohren di Prissiano.
Serata di Gala, giovedì 19 aprile.
Per ulteriori informazioni: Settimane delle erbe selvatiche
... Pagina 2/2 ...
Settimane del dente di leone
Questo evento promuove e sottolinea le virtù culinarie e terapeutiche del tarassaco, detto anche dente di leone, pianta tipica dell’Alta Val di Non (Senale-San Felice, Lauregno, Proves). Il tarassaco è un fiore delicato e saporito di colore giallo che cresce ad alta quota e i cui effetti depurativi sono noti sin dall’antichità, già dai tempi dei Romani. I ristoranti della zona daranno sfogo alla creatività dei loro chef, offrendo ricette che omaggeranno la pianta.
Aderiranno all’iniziativa l’Albergo ristorante Al Cervo, l’Albergo Al Sole, il ristorante Pfitscher e la Trattoria Passo Palade, tutti a Madonna di Senale, il ristorante Greti, a San Felice, e l’Albergo Posta Nuova e la Trattoria al Bosco, a Proves.
Per ulteriori informazioni: Settimane del dente di leone


Fonte: Merano Marketing rl
Ufficio Stampa - Press Way - Tiziano Pandolfi
Visita Meranodintorni.com
 

 Pubblicato da il 26/01/2012 - 6.472 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close