Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Henry Doorly Zoo

Henry Doorly Zoo, a Omaha il giardino zoologico con il deserto indoor pił grande del mondo

Pagina 1/2

Il Nebraska, situato nella parte occidentale delle grandi pianure americane, ad occidente del percorso del grande fiume Missouri, potrebbe sembrare avaro di importanti attrazioni turistiche, ma in realtà di dimostra una meta interessante per i viaggiatori più attenti. E se decidete di visitare la sua città più popolosa, Omaha, non dovete perdervi il suo famoso e storico zoo che attira oltre 1 milione di visitatori ogni anno.

L' Henry Doorly Zoo di Omaha iniziò il suo percorso circa 120 anni fa, quando nel 1894 nacque il Riverview Park Zoo. Gradualmente lo zoo si è trasformato in un grande successo e un punto di riferimento in america per la sensibilizzazione e l'educazione ambientale del popolo americano, oltre che essere diventato una grande attrazione turistica internazionale. Nel 1963, Margaret Hitchcock Doorly donò 750.000 dollari alla struttura, con la clausola che lo zoo fosse rinominato in memoria del suo defunto marito, Henry Doorly, presidente della Word Publishing Company, cosa che fu fatta con l'inaugurazione della Omaha Zoo Railroad che collegò la città al suo zoo il 22 luglio 1968.

Si tratta di una struttura all'avanguardia, che ospita tra le varie attrazioni una foresta pluviale indoor, un grande acquario, una sezione dedicata ai felini che è la più grande del nordamerica, e per includere il più grande deserto al coperto del mondo. Con oltre 960 diverse specie di animali, lo zoo è anche famoso per ospitare animali minacciati di estinzione e rare specie esotiche. Si tratta di una struttura grande, circa 130 ettari di superficie e per meglio visitarla è a disposizione una terna di locomotive (due a vapore ed una diesel) che compiono un percorso di circa 3 km, agevolando molto la visita dei turisti. Lo zoo vanta varie distinte sezioni. Tra cui è importante segnalarvi le principali:

The Lied Jungle – la sezione, una delle più grandi al mondo di questo tipo, comprende tre distinte zone geografiche, Asia, Africa e Sud America. All'interno degli ambienti i visitatori possono sperimentare tutti gli effetti di trovarsi una foresta pluviale, dal clima particolarmente umido. Si possono compiere percorsi su passerella sospesa,(Walkway) anche a livello della canopea, e cioè sulle cime degli alberi, per sperimentare realmente che provano i primati e gli uccelli che normalmente abitano a queste altezze.

Scott Aquarium - Si estende su di una superficie di oltre 72.000 metri quadrati e la sola parte del spettacolare tunnel in vetro contiene oltre 850.000 litri d'acqua. Pesci di vari generi, squali, razze, meduse, ma anche leoni di mare, tartarughe e pinguini abitano qui e in qualche modo interagiscono con i visitatori.

Simmons Aviary - è sicuramente una delle attrazioni principali dello zoo ed è dedicata al volo libero degli uccelli, grazie ad una passerella sopraelevata che consente di ammirare oltre 500 diverse specie di uccelli esotici, tra cui anche i fenicotteri. La voliera è la seconda più grande del mondo ed è un luogo da non perdere. Da notare che circa la metà degli uccelli richiede un ricovero al coperto durante l'inverno., e un rifugio sotto il centro gazebo fornisce riparo invernale ai fenicotteri ed agli ibis . Le uniche specie diverse dagli uccelli in mostra sono i rari cervi Muntiacus ed i cervi dal ciuffo.

Cat Complex – La sua costruzione costata ben 2,5 milioni di dollari, venne iniziata nell'agosto del 1975, richiedendo più di due anni per il completamento. Si tratta della struttura più importante del suo genere in tutto il Nordamerica. I suoi 37.000 metri quadrati di estensione sono equamente divisi tra zone accessibili al pubblico ed aree di servizio, e danno la possibilità di accogliere fino a 100 grandi “gattoni”. Qui dentro trovate nove specie di felini, inserite in 11 aree di esposizione. Tra le specie presenti anche il leopardo delle nevi e la rara tigre Siberiana.

Durham Family's Bear Canyon – aperto nel 1989, con fondi donati dalla famiglia Durham, il canyon ospita 5 specie di grandi orsi, dall'Orso Polare, all'orso nero americano, ma anche l'orso del sole tipico delle foreste malesi. Gli orsi sono visti in un contesto naturalistico tra rocce, piscine e cascate, e si può ammirare il grande orso polare mentre nuota sott'acqua.
Expedition Madagascar – aperto nel 2010 è un edificio che racconta la particolare storia endemica dell'isola ad est delle coste africane, con animali affascinanti come i lemuri, i loro rivali fossa, i ratti giganti malgasci e i rari pipistrelli della frutta paglierini.

... Pagina 2/2 ... Desert Dome - Il Duomo ospita il più grande deserto indoor del mondo, poco meno di 4.000 metri quadri di superficie, la cui caratteristica principale è la combinazione di piante e animali che abitano i tre diversi deserti del pianeta: il Namib Desert (Africa meridionale ), il Red Centre ( Australia) e il Deserto di Sonora (USA). Da segnalare la sua struttura, dato che si tratta della cupola geodetica chiusa più grande del mondo, larga 70 metri ed alta 42. A fianco del Dome si trova il grande teatro IMAX.

Omaha's Henry Doorly Zoo and Aquarium
3701 S 10th Street
Omaha, NE 68107
Sito web: www.omahazoo.com

Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 17

Prezzi: Adulti (12-65 anni) 13,5 dollari, over 65 12,50 dollari, bambini 3-11 anni 9 dollari
il costo è inclusivo di utilizzao IMAX

All'interno dello Zoo sono presenti due ristoranti, al top della foresta pluviale (Durham TreeTops Restaurant) e l'Omaha Steaks® Grill & Patio vicino alla Lied Jungle. Sono presenti inoltre delle aree Picnic

Per arrivare è semplice, lo Zoo si trova a fianco del fiume Missouri, appena a sud della Highway 80.

 Pubblicato da il 30/08/2013 - 2.022 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close