Cerca Hotel al miglior prezzo

Aquandeer, lo stabilimento delle Terme di Andeer in Svizzera, sulla Via Mala

Lungo la celebre Via Mala nel Canton dei Grigioni trovate questa oasi di benessere che sfrutta sorgenti termali dalla storia plurisecolare.

Mineralbad Andeer, altrimenti detto ‘Aquandeer’, é lo stabilimento termale di Andeer, piccolo villaggio di montagna a circa 1000 metri di altitudine che sorge sulle rive del Reno nella regione della Viamala in Svizzera. Terme di Andeer é, fra i centri termali collocati sulle Alpi Svizzere, uno dei più frequentati in assoluto da chi proviene dall’Italia, dato che si trova ad una manciata di kilometri dal passo dello Spluga e richiede non più di due ore e mezza di tragitto in auto da Milano.

Apprezzata per le piscine con vista panoramica sulle cime alpine dei dintorni e per il tepore termale delle acque benefiche che consente di fare il bagno all’esterno anche nel periodo invernale, questa Spa d’alta quota a due passi dal confine italo-svizzero é aperta tutto l’anno eccetto i primi quindici giorni di dicembre e rappresenta una vera oasi di tranquillità e relax per tutti, comprese le famiglia con bambini, dato che chi ama il silenzio puo sempre fare affidamento sull’area sauna con ingresso vietato ai minori di 16 anni ed alla specifica fascia oraria di tre ore (8.00 – 11.00) che tutte le mattine consente l’accesso ai soli adulti. Lo stabilimento sfrutta acqua sorgiva ricca di calcio, ferro e solfato a 34 gradi di temperatura per alimentare lo storico stabilimento, riaperto nel 1982 dopo una parentesi di 14 anni in cui gli impianti sono rimasti chiusi. Conosciute sin dal Medioevo, le acque che sgorgano nel territorio della frazione comunale di Pignia sono state incanalate fino a Andeer nel 1829 grazie a tubature di legno.
Il momento della giornata migliore per un bagno termale nella piscina panoramica é la mattina presto (apertura tutti i giorni alle 8h00) quando la luce soffusa del sole é bassa ancora sui profili alpini e al calare della sera, quando il primo buio é rischiarato da un suggestivo gioco di luci colorate.

Il prezzo di ingresso é uno dei più abbordabili dell’interno arco alpino: 20,50 CHF (euro 18,50) per l’accesso alle piscine, 29 CHF (euro 26) per ingresso a piscine più area sauna, con riduzione fino a 14 anni pari a circa la metà del biglietto adulti.

Lo stabilimento dei bagni termali, esteso su un’area di circa 1800 mq, offre ai visitatori che desiderano trattanersi più a lungo la possibilità di alloggiare presso l’adiacente Hotel Fravi, la struttura ricettiva direttamente collegata alle Terme che permette di accedere alle piscine in accappatoio senza uscire all’aperto.

Acque e trattamenti termali

Gli impianti termali di Andeer sono alimentati dalle acque delle oltre dieci sorgenti della zona, conosciute e apprezzate da oltre 700 anni, quando i viandanti in transito lungo la 'Via Mala', impervia mulattiera nella gola del Reno Posteriore che collega sud della Germania e Lombardia, ne cominciano a beneficiare per ristorarsi dalle fatiche del tragitto attraverso le Alpi. Quantunque utilizzate oggi soprattutto per motivi di benessere e di relax, tali acque possiedono un’importante efficacia curativa: sono infatti ottime da utilizzare per la riabilitazione motoria in caso di infortuni, contro l’insufficienza cardiaca e circolatoria e i disturbi muscolari. Nel reparto terapeutico dello stabilimento, le acque medicali di Andeer sono impiegate soprattutto nell’ambito dell’idroterapia, ovvero immersioni in piscina termale per eseguire esercizi di ginnastica dolce (idrokinesiterapia) diretti ad un migliore recupero post traumatico o post chirurgico. All’idroterapia vengono affiancati interventi terapeutici corroboranti quali impacchi e bendaggi caldi con essenze curative naturali, ultrasuono, tecarterapia e linfodrenaggio.

I bagni termali comprendono la piscina indoor con bocchete idromassaggio e la piscina all’aperto dotata lettini subacquei con getti idromassaggio e cascata per il massaggio cervicale e dorsale. All’interno di trova anche un piccolo percorso per camminata in acqua fredda utile al termine di un bagno di calore secco o umido, ed un’area relax con vista sulle Alpi.
Naturale complemento di un bagno nella piscina minerale o di una escursione faticosa sui sentieri dei dintorni é un percorso purificante ed energizzante nell’area sauna: biosauna, bagno turco e sauna classica finlandese vengono alternati a passaggi in acqua fredda per una sferzata di benessere vitale.

L’area wellness completa l’offerta benessere con i massaggi classici più una vasta gamma di altre specialità manuali come il massaggio Lomi Lomi e Hot Stone.

Informazioni utili per visitare le terme

Indirizzo, telefono, sito ufficiale
Thermalbad 1, 3900 Brigerbad, Svizzera

tel. +41 81 661 18 78
brigerbad.ch

Come arrivare

Dall’Italia si arriva alle Terme di Andeer comodamente in auto. Da Milano ad esempio bastano due ore e mezza con l’A9 che porta fino a Chiasso. Una volta in Svizzera, si prosegue sulla strada principale prima in direzione di Lugano poi di Bellinzona dove la strada si biforca: si prende quindi la direzione Coira per arrivare dopo una trentina di km ad Andeer ed ai suoi stabilimenti. Ancora più rapido il percorso per chi arriva dalla Val Chiavenna e attraversa la frontiera svizzera attraverso il Passo dello Spluga: in tal caso, le terme di Andeer distano appena una quindicina di km dal confine con l’Italia.
04 Dicembre 2020 Gli alberi di Natale pił belli e famosi ...

In un periodo dove gli spostamenti sono limitati – per non dire ...

NOVITA' close