Cerca Hotel al miglior prezzo

7132 Therme e Spa, a Vals lo stabilimento termale di design in alta quota

E' uno degli stabilimenti termali d'alta quota della Svizzera, famoso anche per le sue architetture di design che lo rendono vero resort termale di classe.

7132 Therme & Spa é il centro benessere termale di Vals, piccolo villaggio alpino del cantone dei Grigioni. Il complesso termale di Vals é uno degli stabilimenti termali della Svizzera più ad alta quota e dell’interno arco alpino, grazie ai suoi quasi 1300 metri di altitudine: i profondi silenzi delle Alpi Svizzere, i panorami sulle cime cricostanti ed una natura ancora incontaminata, rendono Terme di Vals una meta ideale per il benessere non solo del corpo ma anche dello spirito che qui puo ritrovare serenità anche con attività sportive all’aperto da abbinare ai trattamenti Spa termali. Nei mesi invernali si sfrutta infatti la neve sulle piste del comprensorio sciistico Vals3000, d’estate si gusta il clima fresco di montagna ed i percorsi escursionistici.
Lo stabilimento 7132 prende il nome dal lunghissimo numero civico, unico elemento che determina la localizzazione nell’area montana di Vals ed é famoso per essere un vero gioiello di architettura e design: l’interno complesso che comprende l’hotel e gli impianti termali infatti, viene ultimato nel 1996 su progetto dell’architetto Peter Zumthor che ispirandosi ai canoni minimalisti di Mies Van der Rohe, immagina un edificio rigoroso e razionale il cui tipico colore grigio dell’intero rivestimento interno ed esterno é dato dall’utilizzo di migliaia di lastre della locale quarzite (gneiss).
L’offerta termale e Spa di altissimo livello grazie al contesto naturale ed al pregio architettonico delle strutture valgono certo gli 80 CHF dell’ingresso allo stabilimento. Uniche pecche, bisogna prenotare con molto anticipo e l’area benessere difetta di un’area sauna e di qualche idromassaggio.

Acque e trattamenti termali

Gli impianti di Terme di Vals sfruttano le acque della sorgente St. Peter, altamente mineralizzata, con i suoi ben 1870 mg di minerali disciolti in ogni litro d'acqua.
Le piscine rappresentano ovviamente il cuore del centro termale: si parte con le due piscine, interna ed esterna, ad una temperatura dell’acqua di 32 e 36 gradi rispettivamente. Le due si inseriscono in un percorso acquatico sia ascendente che discendente verso bacini termali più caldi e più freddi, in modo da adattare il fisico gradualmente ai passaggi di temperatura: sono infatti presenti la Fire pool a 42 gradi e la Ice pool con acqua fredda a 14 gradi, mentre la Blossom pool con musicoterapia e la grotta termale si mantengono a temperature mediane (33-35 gradi). La zona acquatica comprende ambienti aggiuntivi legati ai suoni, alle acque da bere, al vapore termale, oltre a tre spazi per il relax. Si prosegue quindi con la Spa che include un’area diagnostica, cinque spazi per i trattamenti, più uno per i percorsi di coppia, una stanza per i massaggi acquatici ed una per la cura della pelle oltre al salone estetico per mani e piedi. Il centro Spa benessere di Vals impiega per tutti i suoi trattamenti i prodotti della propria linea cosmetica ESPA agli olii essenziali ed agli estratti marini. Fra gli interventi proposti ci sono i massaggi (svedese, balinese, foot massage e molti altri), impacchi detossinanti e scrub, le applicazioni anti-aging viso più una serie di rituali termali compresi sotto la denominazione di Vals Collection, come lo hot stone peeling e il rituale corpo con hot stones ed estratti di erbe alpine.

Storia dello stabilimento termale

Nel luogo in cui sgorgano oggi le sorgenti termali sono stati ritrovati numerosi reperti risalenti all’età del Bronzo, che testimoniano un culto ed (un utilizzo) delle acque medicamentose della zona. Le prime analisi chimiche risalgono pero soltanto al 1846 per opera del farmacista Capeller che ne conferma le qualità curative. La sorgente St. Peter viene sfruttata sistematicamente a partire dal 1891, mentre due anni dopo viene inaugurato il primo stabilimento Kurhaus Therme con bagni termali e 60 posti letto. Dopo la gestione da parte di Kurt Vorlop negli anni ’70 del Novecento, il complesso termale alberghiero passa nel 1983 nella proprietà del Comune di Vals, che dà incarico a Peter Zumthor di progettarlo. Il celebre architetto realizza il complesso che ancora oggi viene utilizzato.

Informazioni utili per visitare le terme

Indirizzo, telefono, sito ufficiale
7132 Vals, Svizzera

tel. +41 58 713 20 00
Maggiori info: 7132.com

Come arrivare

Dall’Italia in auto ci vogliono circa tre ore e mezza per raggiungere gli stabilimenti termali di Vals. Da Milano si puo scegliere se percorrere la A9 fino a Chiasso oppure la Statale 36 dello Spluga fino in Val Chiavenna, dato che la prima alternativa é solo poco più rapida della seconda. In entrambi i casi si arriva fino a Spluga, nel canton Ticino, da dove si prosegue sulla Strada 13 fino a Tamins, per poi dirigersi verso ovest sulla Strada 19. Una volta a Ilanz si devia verso sud per una quindicina di km direttamente fino a Vals.

06 Maggio 2021 La Mostra 'Inclusa est flamma' su Dante ...

La città di Ravenna è in fermento per i 700 anni dalla morte ...

NOVITA' close