Cerca Hotel al miglior prezzo

Hotel Terme Acqua Grazia, ad Ali Terme cure termali e benessere

Grazie alle acque sulfuree ed alcaline della fonte Acqua Grazia, questo stabilimento termale offre ottimi trattamenti grazie ai fanghi, insufflazioni, inalazioni ma non mancha anche l’area wellness&Spa.

L’Hotel Terme Acqua Grazia é la struttura al contempo ricettiva, curativo termale e Wellness che sfrutta le proprietà benefiche dell’omonima sorgente oligominerale. Si trova nel centro di Ali Terme, a pochi metri dal lungomare e dalla spiaggia del piccolo centro in provincia di Messsina. Il complesso mette a disposizione dei visitatori che vogliono sfruttare la combinazione mare-terme per un periodo prolungato sia il lussuoso Hotel Terme a quattro stelle, che il Residence Magnolia. Le spiagge di sabbia del litorale di Ali Terme sono particolarmente gettonate nel corso del periodo estivo, con picchi nel mese di agosto, momento in cui é naturale dunque aspettarsi una maggiore affluenza alla struttura termale. L’affaccio sul mare e la possibilità di abbinare sessioni di relax in piscina termale con un bagno spostandosi di pochi metri é tuttavia particolarmente interessante e permette a chi si cura con le acque sulfuree e salso-bromo-iodiche di corroborarne l’azione con le proprietà delle acque marine. Una opportunità che rende questo sito uno degli stabilimenti termali più interessanti della Sicilia.

Il centro benessere termale annesso all’Hotel si estende su un’area di 500 mq che include tre differenti zone wellness, ovvero l’area termale tradizionale in cui vengono eseguiti i cicli di terapie termali convenzionati con il Sistema Sanitario Nazionale, area fangoterapia, in cui i fanghi maturati con le acque termali sono utilizzati sia per scopi curativi che per applicazioni estetiche e rilassanti, infine l’area wellness con i camerini per i massaggi, l’estetista, le vasche idromassaggio, sauna, bagno turco e docce emozionali.

Acque e trattamenti termali

Gli impianti di cura e di benessere del complesso sono alimentati alla fonte Acqua Grazia, che dà il nome a questa struttura e sgorga direttamente all’interno del centro termale: sono sia sulfuree ed alcaline che salso-bromo-iodiche, dunque molto efficaci a livello terapeutico dato che l’idrogeno solforato disciolto attiva il metabolismo cellulare, mente il bromo e lo iodio conferiscono proprietà antisettiche e sedative. La specifica composizione di quest’acqua ricca di oligominerali contribuisce inoltre a stimolare il sistema immunitario e a prevenire la riacutizzazione di patologie croniche. Acqua Grazia viene utilizzata in particolare nell’ambito della fangoterapia, impiegata contro malattie reumatiche e problemi ortopedici, per insufflazioni endotimpaniche, inalazioni e nebulizzazioni usate soprattutto per patologie dell’orecchio come la sordità rinogena e le diverse forme di otite, idromassaggio in vasca contro vasculopatie ed altri disturbi del sistema circolatorio, cure inalatorie contro le affezioni di alte e basse vie respiratorie e balneoterapia che cura le malattie dermatologiche come dermatite atopica, eczema e psoriasi.

Accanto alle cure termali Acqua Grazia propone l’area wellness&Spa che mette a disposizione da un lato la piscina termale, dall’altra una serie di percorsi e trattamenti a pacchetto eseguiti all’interno dell’area estetica. La piscina termale all’aperto é immersa nel giardino mediterraneo dell’Hotel, e l’ingresso comprende l’utilizzo gratuito di ombrelloni e lettini a bordo vasca. La tariffa intera adulti é di 12 euro, mentre la mezza giornata (4 ore) costa 8 euro e la riduzione bambini 6 euro. I percorsi individuali comprendono pacchetti di trattamenti benessere ed estetici come la sauna, il bagno turco, l’idromassaggio termale, la doccia emozionale, il fango termale antistress ed il lissaggio al sale termale con doccia filiforme, variamente combinati con l’accesso alla piscina esterna e differenti tipi di massaggio.

Storia dello stabilimento termale

La lunga tradizione curativa delle sorgenti di Ali Terme comincia nel VII secolo a.C., quando i coloni greci decidono di stabilirsi qui costruendo un primo abitato probabilmente per ragioni di prossimità con le acque miracolose della sorgente che sorge a pochi passi dall’attuale Capo Ali.
Il ‘pozzo miracoloso’ da cui viene attinta l’acqua termale per secoli richiama ad Ali numerosi visitatori in cerca di guarigione, tanto che la famiglia Granata inizia a sfruttare queste acque all’interno di un primo rudimentale stabilimento in cui le sorgive alimentano delle vasche scavate nella roccia.
La loro fama terapeutica si espande anche all’estero, come testimoniato dal filosofo francese Cartesio che, a seguito del suo viaggio in Italia del 1623-1625 scrive nel suo resoconto che le acque termali di Ali sono particolarmente efficaci contro le malattie artritiche.

Informazioni utili per visitare le terme

Indirizzo, telefono, sito ufficiale
Via F. Crispi, 187, 98021 Alì Terme ME, Italia

tel. +39 0942 701814
hoteltermeacquagrazia.com

Come arrivare

L’hotel Acqua Grazia sorge a pochi metri di distanza dalla Stazione di Ali Terme, posta sulla ferrovia che collega Catania a Messina. Di conseguenza il centro termale é comodissimo da raggiungere da ciascuno dei due capoluoghi. Anche in macchina, o con altro mezzo proprio, lo stabilimento si raggiunge rapidamente percorrendo la litoranea che collega la città dello Stretto al capoluogo etneo, cioé la SS114 Orientale Sicula, che porta a destinazione in una mezz’ora da Messina, e circa un’ora e mezza da Catania.
18 Ottobre 2019 Il Magico Villaggio di Babbo Natale ad Aquino ...

Qui ad Aquino, in provincia di Frosinone, l'atmosfera del Natale arriva ...

NOVITA' close