Cerca Hotel al miglior prezzo

Terme La Contea: lo stabilimento termale di Battaglia Terme nei Colli Euganei

Questo stabilimento fa parte del distretto termale dei Colli Euganei nel Veneto: qui le acque sono di tipo ipertermale con temperatura alla sorgente di 80 C e ricche di minarelai vengono impiegate in cure e benessere psico-fisico totale.

Lo stabilimento La Contea é lo stabilimento termale di Battaglia Terme, struttura sanitaria convenzionata con il Servizio Sanitario nazionale per tutte le topologie di cure con le acque termali dei Monti Lessini. Situato ad una decina di km da Padova, rappresenta uno dei centri termali curativi più importanti del distretto termale dei Colli Euganei, famoso in tutto il mondo. A differenza della magior parte degli stabilimenti termali presenti nelle vicine Abano, Montegrotto e Galzignano, Terme di Battaglia presenta un proposta termale più prettamente legata ai percorsi terapeutici ma non mancano comunque le classiche piscine per rilassarsi con un bagno caldo nel corso di tutto l’anno.

Acque e trattamenti termali

Lo stabilimento La Contea sfrutta una sorgente le cui acque si raccolgono originariamente sui Monti Lessini nelle Prealpi: dopo essersi infiltrate nel sottosuolo fino a 2000-3000 metri di profondità, impiegano anni per percorrere circa 80 km nelle profondità della terra e scaturire presso la fonte di Battaglia Terme. Proprio nel corso di questo lungo tragitto le acque di Battaglia si arricchiscono degli oligoelementi che le rendono cosi versatili a livello curativo. Sgorgano infatti ad una temperatura di circa 80 gradi, ricche di ferro, iodio, bromo, fluoro, idrogeno solforato ed altri sali, che le rendono efficaci soprattutto per la fangoterapia, le cure inalatorie, ed i bagni per percorso vascolare ed idrokinesiterapia. Sono dunque classificate come salso-bromo-iodiche, ipertermali e radioattive. Grazie alla maturazione nell’acqua salso-bromo-iodica di Battaglia, il fango utilizzato presso Terme la Contea ha ottenuto il brevetto europeo di fango D.O.C., per la sua qualità ed eccellenza curativa contro le affezioni dell’apparato locomotore grazie ad un’efficacia antinfiammatoria, analgesica, miorilassante e stimolante dei processi metabolici. Le acque termali vengono per contro impiegate nelle cure inalatorie per i trattamenti O.R.L. e contro la sordità rinogena e nel percorso vascolare contro i disturbi del sistema circolatorio periferico, chc comprende due vasche, una fredda con acqua a 24 gradi ed una calda con acqua a 34 gradi con idromassaggio. La Contea propone inoltre la balneoterapia e l’antroterapia con vapori termali a 45 gradi e umidità prossima al 100%, grazie alla grotta collocata sotto il colle Sant'Elena.
Per il benessere ed il divertimento sia per gli adulti che per i bambini, lo stabilimento La Contea mette a disposizione piscine termali sia all’aperto che al coperto, aperte tutto l’anno, ossia piscina con trampolino e scivoli, piscina per il nuoto libero, piscina bassa profondità per i bambini e vasche idromassaggio. In più un’ampia area di verde attorno alla zona piscine, l’ara giochi per i bambini, corsi di nuoto e aquagym sia per bambini che per adulti. L’ingresso intero costa 12 euro, con ridotto pomeridiano a 6 euro (dalle ore 17) e riduzione bambini a 7 euro. Sabato e festivi bisogna aggiungere 1 euro per l’ombrellone ed 1 per il lettino.

Storia dello stabilimento termale

La sorgente che sgorga caldissima nella grotta sottostante villa Selvatico-Capodilista ed i quattro laghetti caldi, oggi tutti compresi nel vasto parco dello stabilimento termale, sono conosciuti ed apprezzati sin dall’epoca romana, come la maggior parte delle sorgenti euganee. Le prime notizie dell’uso a scopo curativo della sorgente risalgono tuttavia a poco dopo l’anno Mille, quando sul colle di Sant’Elena, al di sopra della grotta termale ha sede uno spedale per la cura dei poveri con l’aiuto delle preziose acque sorgive. L’attuale stabilimento termale La Contea é invece relativamente recente, in quanto inaugurato nel 1979.

Informazioni utili per visitare le Terme

Indirizzo, telefono, sito ufficiale
Via F. Petrarca, 11, 35041 Battaglia Terme PD, Italia

tel. +39 049 525680
termelacontea.com

Come arrivare
Con i mezzi pubblici, si utilizzano i treni della linea ferroviaria Venezia-Padova-Bologna, che fermano all’apposita stazione F.S. di Battaglia Terme a soli dieci minuti a piedi dallo stabilimento terrmale; tempo di pecorrenza da Padova pari a circa mezz’ora. In auto, si prende l’Autostrada A13 che collega Padova e Bologna fino allo svincolo Terme Euganee, che si trova ad un paio di km dallo stabilimento La Contea. Da Bologna ci vuole circa un’ora e un quarto.
24 Giugno 2021 Portofranko, la Festa della Birra a Castel ...

È sempre enorme l'impegno dell'Associazione culturale Portofranko ...

NOVITA' close