Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Museo Storico dell'Alfa Romeo ad Arese

Gli ex stabilimenti di produzione Alfa Romeo di Arese in Lombardia, ospitano una magnifica collezione di auto d'epoca, disposta su sei piani con modelli di auto di grande impatto visivo. Un sistema interattivo multimediale competa la visita all'interessan.

Il Museo Storico Alfa Romeo venne aperto quando ancora ad Arese l’industria automobilistica sfornava modelli a non finire rimanendo nel vivo del commercio di autoveicoli prodotti direttamente nel famoso stabilimento dismesso definitivamente nel 2005 a seguito della cessazione della produzione in loco. Lo stesso è sede dal 18 dicembre 1976 di una grande esposizione di esemplari raccolti in una collezione da urlo, nella quale il passato si confronta con il presente e il futuro in un perenne amarcord rappresentato dalla rievocazione di linee, design, forme, colori e tecnica, insomma la storia di un marchio ancora apprezzatissimo.

Nella regione di massima floridezza imprenditoriale, la Lombardia, Arese si lucida giornalmente una perla che mette il sigillo su un viatico glorioso in cui è la quattro ruote la principale protagonista, che da una diventa centomila in un gioco di diversificazione appagante per gli amanti di scocche e motori. Il Museo Storico Alfa Romeo – che ha conosciuto una brusca chiusura nel 2011 per poi ritrovare la propria identità nel 2015, anno della riapertura - si articola in sei piani attraverso i quali viene distribuito un coacervo di vetture, tecnologia e stile che sono sinonimo di bellezza, velocità e solidità, elementi in continua evoluzione.

Il complesso museale, ideato da Giuseppe Luraghi e inaugurato da Gaetano Cortesi, si estende su una superficie totale di 4.800 mq guadagnando sei livelli in altezza (grazie ai sotterranei) e comprendendo quattro settori tematici necessari a raccontare un parco auto formato da 69 pezzi fra auto di produzione, modelli da competizione, concept car e prototipi, alcuni dei quali esemplari assolutamente unici che hanno il pregio di rappresentare tappe e fasi di una cronologia storica costruita grazie al lavoro di migliaia di coscienziosi operai coordinati da personalità geniali, talune persino leggendarie: parliamo di piloti, collaudatori, meccanici, dirigenti, allievi e proletari che si sono presi a cuore le sorti di un’azienda florida e orgogliosa, tramite la quale l’attuale FCA (ex FIAT) seguita a presentare vetture d’innata eleganza e sicure prestazioni.

I visitatori del museo percorreranno ambienti, saloni, corridoi e gallerie lungo le quali si affacciano i volti smaltati di eccellenze come l’antesignana ALFA 24 HP (primo modello uscito dalla catena di montaggio), la 8C Competizione prodotta in soli 1.000 esemplari in versione Gran Turismo e l’Alfa Romeo Nuvola, concept car senza repliche, senza dimenticare le mitiche Giulia e Giulietta, capisaldi della timeline dei ricordi.

Il Museo è poi dotato di un efficiente sistema interattivo costituito dai sei schermi touch attraverso i quali si rende accessibile l’Archivio Centrale, che annovera testi di approfondimento, schede tecniche, gallery fotografiche, curiosità, aneddoti e risultati statistici conseguiti nel corso dei campionati iridati su circuito.
La visita infine trova il suo compimento grazie allo Shop Alfa Romeo, dove acquistare un ricordo di questa magnifica esperienza!


Informazioni utili, date, orari e prezzo biglietti per la visita

Nome: Museo Storico Alfa Romeo
Dove: Viale Alfa Romeo, 225 – Arese (Milano).
Orari di apertura: aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18, chiuso il martedì.
Biglietto: € 12.00 intero, € 10.00 ridotto over 65 anni, giornalisti, dipendenti FCA e possessori tessere speciali, € 5.00 ragazzi fra i 6 e i 18 anni, € 3.00 laboratori didattici, gruppi organizzati e scolaresche (info e prenotazioni scrivendo a didattica@museoalfaromeo.com), gratuito under 5 anni, diversamente abili e loro accompagnatori, docenti e guide turistiche.
Visite di gruppo: oltre le 15 persone prenotazione al tel. 02/44425590 o all’indirizzo mail eventi@museoalfaromeo.com.
Visite guidate: max 25 persone, € 80.00 + biglietto d’ingresso al Museo, informazioni e prenotazioni scrivendo all’indirizzo info@museoalfaromeo.com; gratuite ogni sabato e domenica dalle ore 16.00 sempre su prenotazione.
Contatti: disponibili sul sito ufficiale o sulla pagina Facebook.

Come arrivare
Prossimo all’area Expo 2015, il museo è raggiungibile principalmente dalla Tangenziale Ovest di Milano in direzione sud; tramite treno o metropolitana linea M1 si arriva alla stazione di Rho-Fiera e si prosegue con il bus 561 Airpullman che ferma davanti al museo; attivo il servizio navetta che collega la Stazione Centrale di Milano con il centro di Arese.

 Pubblicato da il 07/03/2019 - 527 letture - ® Riproduzione vietata