Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Parco dei Dinosauri

Il Parco dei Dinosauri a Castellana Grotte

Appassionati di preistoria e dinosauri, eccovi un'attrazione tutta da vivere: il Parco dei Dinosauri di Castellana Grotte, in provincia di Bari, è un tuffo nel passato, ma anche un percorso didattico utile ed interessante per imparare la storia più remota del nostro pianeta, con tutto ciò che ne è conseguito. Il salto indietro alle origini viene reso ancora più speciale grazie alla compagnia di una guida esperta che racconterà a grandi e bambini la storia dell'Era Primaria, dell'Era Paleozoica, dei pesci primordiali. Si scopriranno incredibili e stupefacenti capacità di adattamento trasformatesi, nell'ultimo viaggio, al passaggio alla vita sulla terra.

Ai bambini non potrà non piacere la storia dell'Era secondaria, quella Mesozoica, in cui la Terra era abitata dalle creature più grandi, imponenti e dominatrici di sempre: i dinosauri. Una popolazione di animali che governò per circa 160 milioni di anni e che annovera creature quali il Celeofisis, il Velociraptor e altri ancora. Seguirà, quindi, una spiegazione sull'Era Cenozoica caratterizzata dal dominio assoluto dei mammiferi a partire dal Mastodonte Americano (il Mammut), fino ad arrivare ad alcune specie di Ominidi (Abilis, Erectus e l'Uomo di Neanderthal).

Se avete in mente l'idea di open air museum (museo a cielo aperto), questo di Castellana Grotte ne è un esempio perfetto: animali a grandezza naturale, riproduzioni fedelissime di fossili e di grandi predatori quali il Tirannosauro, tutte meraviglie che, per ovvie ragioni, non potrebbero stare in un ambiente chiuso. Il Parco dei Dinosauri è diviso per aree e tipologie di animali che abitavano la Terra milioni di anni fa: Plesiosauri (rettili acquatici tipici del periodo Giurassico), demoni dello Stige (Stygimoloch - vissuti circa 65 milioni di anni fa, amici e conviventi dei Triceratopi e dei Tirannosauri), Celofisi (piccoli dinosauri carnivori e i primi ad abitare la Terra), Velociraptor (vecchietti carnivori e bipedi che vissero all'incirca 71 milioni di anni fa, dotati di una lunga coda e di un artigilio ricurvo su ogni zampa posteriore), Stegosauri (uno dei pochi dinosauri vegetariani della storia, la cui lunghezza variava tra i 6 e i 9 metri circa, per un'altezza di 4 metri e un peso piuma di 5 tonnellate di media), Dimetrodon (vissuti circa 295 milioni di anni fa, spesso assimilati ai dinosauri, in realtà erano creature che si estinsero circa 40 milioni di anni prima dell'arrivo dei dinosauri).

E poi ancora Iguanodon (tra i primi ad essere scoperti, nonché tra i più famosi, erano enormi, bipedi e potevano arrivare fino a 10 metri di lunghezza!), Anchilosauri (dinosauri erbivori) e Parasaurolofi (che poteva camminare sia su due zampe che su quattro, dotati di becco d'anatra e creste sulla testa), Triceratopi (caratterizzati da tre corna), Ptenarodonti (dall'apertura alare che poteva raggiungere i 7 metri, senza denti, avi degli attuali albatros), Brachiosauri (collo lunghissimo, testa piccolina e dentoni a forma di cucchiaio).

Il percorso termina presentando i preferiti di tutti i bambini: il Tirannosaurus Rex, ovvero la lucertola tiranna, il più grande predatore mai ospitato sulla Terra, temutissimo dagli altri animali, compresi dinosauri più grandi in stazza, ma meno pericolosi, i Mammut (Mastodonti Americani) progenitori degli elefanti e l'area dedicata all'Homo Sapiens, avo e trisavolo di tutti noi, vissuto sulla Terra a partire da circa 195.000 anni fa.

Quindi se i genitori hanno amato Jurassic Park e i piccolini adorano la saga de L'Era Glaciale, questo parco è un'attrazione da non perdere.

Informazioni utili, orari e prezzo biglietti per la visita al parco

Orari: il Parco dei Dinosauri è aperto tutti i giorni (festivi compresi) fino al 10 settembre. Dall'11 settembre fino a fine ottobre le aperture sono previste il sabato e la domenica. Nel mese di novembre, invece, il Parco apre solo la domenica, ma effettua l'apertura straordinaria per il Ponte di Ognissanti, mentre a dicembre il parco rimane aperto fino al 10, poi chiude e riapre il 20 marzo circa.
Durata della visita: 1 ora circa.
Prezzo: il percorso completo, con guida, costa 6 € per tutti, mentre i bambini sotto i 5 anni non pagano.
Dove si trova: l'indirizzo da inserire nel navigatore è SS 634 Km 0.700 Via Conversano, 157 - 70013 Castellana Grotte (BA)
Contatti: Tel 080 4961410 | mail: info@ilparcodeidinosauri.it
Sito ufficiale: www.ilparcodeidinosauri.it
close